Indice di produzione nelle costruzioni: -13,6% a maggio | Edilone.it

Indice di produzione nelle costruzioni: -13,6% a maggio

wpid-11961_istat.jpg
image_pdf

A maggio 2012 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è diminuito, rispetto al mese precedente, dello 0,5%. Nella media del trimestre marzo-maggio l’indice ha registrato una flessione del 3% rispetto al trimestre precedente.

Lo comunica l’Istat, precisando che l’indice corretto per gli effetti di calendario a maggio 2012 ha registrato una diminuzione del 13,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (i giorni lavorativi sono stati 22 come a maggio 2011). Nella media dei primi cinque mesi dell’anno la produzione è scesa del 14,0% rispetto allo stesso periodo del 2011

A maggio 2012 l’indice grezzo ha segnato un calo tendenziale del 13,6% rispetto allo stesso mese del 2011. Nella media dei primi cinque mesi dell’anno la produzione è diminuita del 13,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Segno leggermente positivo, invece, per la produzione nel settore della costruzione in Europa: Eurostat rende noto che a maggio 2012, rispetto al mese precedente, l’eurozona ha registrato un aumento dello 0,1% e dell’1,6% nell’Ue-27. Ad aprile la produzione nel settore era diminuita rispettivamente del 3,7% e del 6,9%. Su base annua, rispetto al maggio 2011, il settore della costruzione ha subito un calo dell’8,4% nella zona euro, e del 6,9% nell’Ue-27.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Indice di produzione nelle costruzioni: -13,6% a maggio Edilone.it