Imprese: i servizi crescono più delle costruzioni | Edilone.it

Imprese: i servizi crescono più delle costruzioni

wpid-worker06.jpg
image_pdf

Il settore costruzioni perde il primato del più alto tasso di crescita nel terzo trimestre dell’anno: a conquistarlo è il comparto dei servizi alle imprese. Lo dice l’ultimo rapporto di Unioncamere sulla natalità delle imprese, secondo cui, “dopo sei trimestri consecutivi in cui l’edilizia aveva primeggiato tra i settori, il trimestre da poco concluso segna il passaggio del testimone al comparto dei Servizi alle imprese (+ 6.936 unità per un tasso di crescita dell’1,08%).

Il rapporto evidenzia come le Costruzioni seguano da vicino (+ 6.282 unità, pari a + 0,74% rispetto a fine giugno); in terza posizione il Commercio (+ 3.510 il saldo, + 0,22% la crescita).

Nel settore dei Servizi alle imprese, spiccano i saldi delle Attività immobiliari (+ .474 imprese, + 1,25% nel trimestre) e delle “Altre attività professionali e imprenditoriali” (+2.517 imprese, pari ad una crescita dell’1,01%).
Sopra la media nazionale anche la divisione “Informatica e attività connesse” (+0,61% corrispondenti a 549 imprese in piu’). Tra i grandi comparti, positivo l’andamento degli alberghi e ristoranti (2.758 imprese in più e una crescita dello 0,91%). Vengono poi confermati i profondi processi di trasformazione dei settori tradizionali (Commercio, Attività manifatturiere e Agricoltura) che fanno registrare variazioni percentuali dello stock delle imprese molto modeste (Commercio 0,07%) o addirittura negative (Agricoltura -0,30%; Attività manifatturiere -0,23%).

“Occorre solo notare – spiega Unioncamere – che alla contrazione nel numero delle imprese, non corrisponde una contrazione della produzione e del fatturato per gli incrementi di produttività che anche se in misura diversa i vari settori continuano a conoscere.

Per altre informazioni, consultare il sito web:
http://www.unioncamere.it/

Copyright © - Riproduzione riservata
Imprese: i servizi crescono più delle costruzioni Edilone.it