Un nuovo parco eolico sul mare: impianti a 30 miglia dal lido di Is Arenas | Edilone.it

Un nuovo parco eolico sul mare: impianti a 30 miglia dal lido di Is Arenas

wpid-267_isarenas.jpg
image_pdf

Il parco si estenderebbe su una superficie a mare di quasi 2.200 ettari e su un’area demaniale di 450 metri quadri. Le singole torri, che saranno piazzate a una distanza minima di meno di due chilometri dalla costa, potranno raggiungere un’altezza di 100 metri.

Ma a trenta miglia dalla costa le pale eoliche potrebbero sembrare formiche; anche se sono centoventi, sistemate una accanto all’altra al largo della spiaggia di Is Arenas, potrebbero avere un impatto ambientale pari a zero. Questo è quello che sostengono i progettisti del nuovo parco che potrebbe essere realizzato oltre l’isola di Maldiventre.

Ma la società civile, ambientalisti, politici, concorrenti, sono quasi tutti d’accordo sulla non fattibilità del progetto. “Non risulta che la società abbia presentato alcuna richiesta di Valutazione di impatto ambientale, sia in sede regionale che in sede nazionale” sostiene l’esponente Pdl Mario Diana “e la decisione di realizzare il parco eolico su un’area del demanio marittimo consente un iter autorizzativo estremamente semplificato, che non implica il rispetto delle norme del Piano paesaggistico regionale e riduce al minimo le possibilità di intervento da parte dell’Amministrazione regionale, delle comunità locali e delle loro rappresentanze istituzionali”.

Mentre la società che ha ideato il parco, la Is Arenas srl Renowables Energies, ha previsto un intervento a bassissimo impatto ambientale. Le pale infatti dovrebbero essere galleggianti e per mantenerle in equilibrio si dovrebbe sfruttare la forza delle correnti marine. Ogni traliccio sarà ancorato a pesi di cemento armato, che manterranno a galla tutti gli impianti senza dover devastare il mare. Preservando, prima di tutto, le praterie di posidonia.

Gli uffici della Capitaneria di porto comunque non hanno ricevuto alcuna richiesta per una concessione demaniale. Il progetto però è già pronto. I particolari sono stati illustrati qualche giorno fa ai tecnici dell’Amministrazione provinciale e anche i sindaci del territorio sono già stati informati. Uno dei progettisti è l’ingegnere Giuseppe Idda, che è anche consigliere di minoranza del Comune di Cuglieri.

Copyright © - Riproduzione riservata
Un nuovo parco eolico sul mare: impianti a 30 miglia dal lido di Is Arenas Edilone.it