Sistema radiante certificato K-Tech in un'antica chiesa | Edilone.it

Sistema radiante certificato K-Tech in un’antica chiesa

wpid-sist_rad_ktech.jpg
image_pdf

La tipologia d’impianto è stata adottata per la Chiesa di S. Leonardo da Limoges a Mortizzuolo, frazione di Mirandola (Modena). La costruzione risale al 1444 sull’antica cappella del 1318.

Nell’ambito degli interventi di restauro si richiedeva un impianto in perfetta armonia con questo antico edificio sacro. Il cui progetto di restauro contemplava sia interventi sugli affreschi seicenteschi della Chiesa e dei preziosi altari settecenteschi, sia il rifacimento del pavimento, rendendolo termicamente attivo e quindi più confortevole. Dopo un attento studio è stato scelto K SYSTEM LUX, sistema radiante certificato secondo UNI EN 1264. Dal punto di vista progettuale l’edificio necessitava della creazione di varie zone impiantistiche al fine di armonizzare la resa termica. I passi di posa sono stati accuratamente progettati e realizzati con precisa rispondenza, grazie alle nocche guida sagomate. In secondo luogo, per dare massima longevità all’opera si è scelto il tubo reticolato in Classe A con barriera ossigeno associato all’isolante in grafite per ridurre fortemente le dispersioni termiche, essendo il materiale particolarmente sicuro e duraturo nel tempo. Il progetto è di TECNOPROGETTI s.s. – Ing Sala Massimo.

Copyright © - Riproduzione riservata
Sistema radiante certificato K-Tech in un’antica chiesa Edilone.it