Rete gas: dispersioni in calo del 12% | Edilone.it

Rete gas: dispersioni in calo del 12%

wpid-16511_405_imp.jpg
image_pdf

Migliora la sicurezza della rete di distribuzione del gas che registra un calo delle dispersioni del 12%: infatti fra il 2009 e il 2010 le fughe di gas sono diminuite da 144.630 a 127.927.

I dati emergono dal monitoraggio su 45 imprese con oltre 18 milioni di clienti serviti effettuato dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas (Aeeg) per verificare il rispetto della regolazione sulla sicurezza. Sulla base dei miglioramenti riscontrati, l’Autorità ha assegnato premi per 12 milioni di euro alle imprese di distribuzione per i recuperi di sicurezza e ha previsto penalità per 2,1 milioni di euro per le società inadempienti. La differenza di valori fra premi e sanzioni evidenzia che le imprese con percorso di miglioramento virtuoso sono 33, contro le 12 con trend insoddisfacenti.

Dal monitoraggio emerge un quadro positivo anche per i controlli del grado di odorizzazione, ossia del rispetto dell’obbligo di rendere il gas percepibile attraverso la cosiddetta ‘odorizzazione’, in modo che si possano individuare eventuali dispersioni: nel 2010 sono stati 33.022, il triplo del numero minimo obbligatorio. Alle imprese coinvolte sono stati erogati incentivi per 4,9 milioni di euro.

Il meccanismo di premi e penalità è stato introdotto nel 2008 con l’obiettivo di incentivare un continuo miglioramento del servizio di distribuzione gas e si è progressivamente esteso a un numero crescente di imprese. A oggi le imprese soggette al meccanismo di premi e penalità sono oltre 150.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rete gas: dispersioni in calo del 12% Edilone.it