RAEE: iscrizione al registro dei produttori e i nuovi adempimenti | Edilone.it

RAEE: iscrizione al registro dei produttori e i nuovi adempimenti

wpid-Raee-copy.jpg
image_pdf

Un seminario operativo organizzato da ECONOMOS SAS, volto ad illustrare fase per fase le modalità operative di iscrizione al Registro dei produttori e importatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, si terrà a Milano, – Piazzale Morandi 2 – il prossimo 23 NOVEMBRE alle ORE 14.15 – 18.00. Il tema sarà: “RAEE, i decreti attuativi, il registro dei produttori e i nuovi adempimenti“.

Con il D.Lgs. 25 luglio 2005, n. 151 sono state recepite nella legislazione nazionale le direttive europee sulla riduzione dell’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (RoHS) e sul recupero e reimpiego dei rifiuti tecnologici (RAEE) che tra pochi giorni entreranno pienamente in vigore.

Dalla data di entrata in vigore dei decreti ministeriali attuativi – il primo già vigente, il secondo attualmente in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale – i commercianti saranno tenuti a garantire il ritiro gratuito delle apparecchiature dismesse dai consumatori, i costi di recupero o smaltimento saranno a carico dei produttori e degli importatori, vi saranno obblighi di marcatura dei prodotti e obiettivi di raccolta differenziata e di recupero.

Secondo le Direttive comunitarie, infatti, i produttori e gli importatori di elettrodomestici, apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni, apparecchiature di consumo e d’illuminazione, strumenti elettrici ed elettronici, giocattoli e apparecchiature per lo sport e il tempo libero, apparecchiature mediche, strumenti di monitoraggio e di controllo e distributori automatici dovranno organizzare un sistema di raccolta e valorizzazione per raggiungere obiettivi di riciclaggio e di recupero dei materiali e dei componenti contenuti nei rifiuti elettrici ed elettronici.

Il seminario è volto a fornire indicazioni operative sulle modalità di iscrizione al Registro dei soggetti obbligati a finanziare il trattamento dei RAEE, indispensabile per poter fabbricare e immettere sul mercato nazionale questo genere di prodotti, e sul ruolo e le modalità di funzionamento dei sistemi collettivi ai quali è obbligatorio aderire per assolvere gli obblighi relativi ai prodotti destinati ai consumatori finali (utenti domestici).

La procedura telematica di iscrizione al Registro verrà illustrata nel dettaglio, seguendo ogni passaggio richiesto dal sistema al fine di superare ogni possibile difficoltà.

Il seminario, tenuto da uno dei massimi esperti del settore (autore del volume “Produzione e recupero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche” edito da hyperedizioni e curatore della Guida Unioncamere-ANIE per l’iscrizione al Registro dei Produttori), costituirà un’importante occasione di approfondimento delle disposizioni che tra breve entreranno in vigore.

A tutti i partecipanti al seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido per ottenere la qualifica di Esperto Ambientale Certificato.

La partecipazione al seminario è subordinata all’invio della scheda d’iscrizione debitamente compilata ad al versamento della quota d’iscrizione.

Scarica il programma e la scheda di partecipazione:
Progr_RAEE07.pdf
Sch_iscr_RAEE07.pdf

Copyright © - Riproduzione riservata
RAEE: iscrizione al registro dei produttori e i nuovi adempimenti Edilone.it