Prescrizioni Aia per impianti: termine al 30 ottobre '07 | Edilone.it

Prescrizioni Aia per impianti: termine al 30 ottobre ’07

wpid-16762_inquinamento3.jpg
image_pdf

Scade il 30 ottobre 2007 il termine ultimo per adeguarsi alle prescrizioni della “autorizzazione integrata ambientale” (meglio nota con l’acronimo “Aia”) riferite agli impianti ammessi al regime transitorio.

Lo stabilisce il Dlgs 59/2005 (norma quadro in materia, recante attuazione della direttiva 96/61/Ce sulla prevenzione e riduzione integrata dell’inquinamento), che ha posto un regime transitorio per l’adeguamento alle prescrizioni dell’Aia da parte di due categorie di impianti, ossia: i cd. “impianti esistenti” (quelli che al 10 novembre 1999 avevano le autorizzazioni ambientali necessarie, il provvedimento positivo di compatibilità ambientale, o erano state presentate richieste complete per tutte le autorizzazioni ambientali necessarie, a condizione che essi siano entrati in funzione entro il 10 novembre 2000); gli impianti nuovi già dotati di altre autorizzazioni ambientali alla data del 7 maggio 2005.

In capo alle suddette categorie di impianti in proroga, le prescrizioni dell’Aia dettate dalle Autorità pubbliche devono essere osservate, come accennato, entro il 30 ottobre 2007.
Le prescrizioni del Dlgs 59/2005 scattano invece fin dal momento della loro realizzazione per tutti gli altri nuovi impianti.

Il testo integrale del Dlgs 59/2005 è disponibile nella sezione “normative” del nostro sito, alla pagina:
http://www.edilone.it/normative/

Copyright © - Riproduzione riservata
Prescrizioni Aia per impianti: termine al 30 ottobre ’07 Edilone.it