Pompe di calore elettriche, a gas o ad assorbimento funzionanti a gas | Edilone.it

Pompe di calore elettriche, a gas o ad assorbimento funzionanti a gas

wpid-PompeCalore.jpg
image_pdf

Sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 20 novembre scorso è stata pubblicata la Decisione 2007/742/CE ” che stabilisce i criteri ecologici per l’assegnazione del marchio comunitario di qualità ecologica alle pompe di calore elettriche, a gas o ad assorbimento funzionanti a gas”.
Il provvedimento, che si rifà al regolamento CE n. 1980/2000 in materia di Ecolabel, riguarda dunque le prestazioni energetiche dei prodotti sopra citati e “la riduzione o la prevenzione dei rischi per l’ambiente e per la salute umana connessi all’uso di sostanze pericolose”.

Per quanto riguarda l’efficienza energetica, l’articolo 1 del provvedimento chiarisce che “per il calcolo dei valori del coefficiente di prestazione (COP), si tiene sempre conto del consumo elettrico delle pompe di circolazione, in base al metodo indicato nella norma EN 14511:2004 (se il fabbricante non è in grado di fornire dati, si utilizza un valore definito per convenzione). Per le pompe di calore ad assorbimento funzionanti a gas, il metodo da seguire è quello indicato dalla norma EN 12309-2:2000“. Il citato coefficiente di prestazione (COP) è il rapporto tra il calore fornito e l’elettricità o il gas consumati.

L’Allegato alla Decisione 2007/742/CE fornisce delle tabelle in cui sono riportati i valori limite di coefficiente di prestazione (COP), di indice di energia primaria (PER) e di indice di efficienza energetica (EER).
Oltre ai criteri per l’assegnazione del’ecolabel a tale tipologia di prodotti, per quanto riguarda la documentazione di prodotto il provvedimento europeo stabilisce che “i manuali d’installazione e manutenzione, nonché le istruzioni per l’uso devono essere forniti con la pompa di calore e soddisfare i requisiti della norma EN 378:2000 o delle successive revisioni”.
Proprio recentemente – nel mese di ottobre – è stata pubblicata in lingua italiana la norma UNI EN 378-3:2007 “Impianti di refrigerazione e pompe di calore – Requisiti di sicurezza ed ambientali – Parte 3: Installazione in sito e protezione delle persone”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Pompe di calore elettriche, a gas o ad assorbimento funzionanti a gas Edilone.it