Nuovo impianto fotovoltaico Eni a Nettuno: produzione più competitiva | Edilone.it

Nuovo impianto fotovoltaico Eni a Nettuno: produzione più competitiva

wpid-fotovoltaico.jpg
image_pdf

Inaugurato dall’Eni lo scorso 27 maggio a Nettuno (Roma) un nuovo impianto fotovoltaico dimostrativo, che applica tecnologie d’avanguardia ed utilizza celle di propria produzione. Nel sito produttivo di Nettuno, EniPower ha previsto per innovare la produzione un piano investimenti di circa 9 milioni di euro nel periodo 2008-2011.

L’impianto ha una potenza complessiva installata di 126 kWp e, secondo le dichiarazioni dei produttori, coniuga innovazione, qualità e salvaguardia dell’ambiente. Eni lo ha realizzato come un prototipo imitabile e replicabile in altri siti industriali, per la cui costruzione ha utilizzato moduli multicristallini realizzati con celle di propria produzione, con tecnologia studiata e sviluppata all’interno dell’unità di Nettuno. Pertanto, la tecnologia applicata da Eni, oltre che avanzata, è frutto dell’esperienza nella progettazione e installazione di impianti, sia connessi alla rete che isolati, in Italia e all’estero.

L’impianto genera circa 170.000 kWh/anno di energia elettrica, pari al consumo medio di circa 80 famiglie e consente un risparmio in emissioni di CO2 pari a circa 115 tonnellate/anno, utilizzando come riferimento una pari quantità di energia generata dal mix energetico nazionale.

EniPower, societa’ controllata al 100% da Eni e costituita nel 1999 per la produzione di energia elettrica, ha acquisito nel corso del 2006 da EniTecnologie le attività fotovoltaiche, costituite dall’impianto di Nettuno (Roma), in passato principalmente dedicato alla ricerca e quindi avviato alla produzione di moduli con celle fotovoltaiche da silicio.

Per altre informazioni, consultare il sito http://www.eni.it

Copyright © - Riproduzione riservata
Nuovo impianto fotovoltaico Eni a Nettuno: produzione più competitiva Edilone.it