Impianti Saras manutenzione per 50 Mln | Edilone.it

Impianti Saras manutenzione per 50 Mln

wpid-saras.jpg
image_pdf

Per Saras, nota società petrolifera, si è concluso un importante ciclo di manutenzione programmata su una delle tre unità di distillazione atmosferica, uno dei due impianti vuoto, il reformer catalitico e, in sequenza, i due impianti di hydrocracking. Tutti gli impianti sono operativi dopo il completamento dei suddetti interventi di manutenzione programmata che ha consentito interventi migliorativi e ha comportato un impegno finanziario di circa 50 milioni di euro.

In particolare, l’unità di ‘reforming catalitico’ (un impianto nel ciclo di produzione di benzine ad alte prestazioni) dopo l’ammodernamento ha incrementato la sua capacità del 5% consentendo una produzione di idrogeno maggiore del 10%. In questo impianto di svolge il processo di idrogenazione della virgin-nafta per ottenere basi alto ottaniche per le benzine a idrogeno. Gli interventi a due impianti di ‘hydrocracking’ hanno “aumentato la produzione di gasolio”. Si tratta di impianti in cui viene eseguito il trattamento di conversione e contemporanea desolforazione del gasolio da vuoto, effettuata ad alta pressione e temperatura e in presenza di opportuni catalizzatori di idrogeno.

Copyright © - Riproduzione riservata
Impianti Saras manutenzione per 50 Mln Edilone.it