Il maxi-impianto di Brindisi è connesso alla rete | Edilone.it

Il maxi-impianto di Brindisi è connesso alla rete

wpid-342_fv.jpg
image_pdf

Si trova in provincia di Brindisi, nel comune di Torre Santa Susanna, il maxi-impianto fotovoltaico realizzato dalla società Est Italia, controllata da Green power eco fund.

Si tratta – come si legge in una nota – di una centrale dalla potenza di 7,5 Mwp la cui produzione energetica è stimata in oltre 13 milioni di kwh all’anno. Tutto ciò consentirà di soddisfare il fabbisogno energetico medio di circa 4mila famiglie, evitando l’immissione in atmosfera di quasi 7 milioni di tonnellate di anidride carbonica ogni anno.

Con la connessione alla rete Enel, avvenuta nei giorni scorsi, l’impianto di Torre Santa Susanna è dunque entrato in produzione e la realizzazione della centrale è stata finanziata da Unicredit Leasing con un investimento di 38 milioni di euro, perfezionato sulla base dei flussi di cassa generati dalla centrale, che beneficia degli incentivi del Terzo Conto Energia.

Con l’allaccio dell’impianto brindisino, sale a oltre 200 Mwp la potenza fotovoltaica installata in Italia con il supporto tecnico e finanziario di Unicredit Leasing che lo scorso anno ha finanziato circa 500 tra impianti fotovoltaici, eolici e idroelettrici, per un valore complessivo di 1 miliardo di euro.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il maxi-impianto di Brindisi è connesso alla rete Edilone.it