I primi risultati della Regione Lazio per impianti sostenibili negli stabilimenti balneari | Edilone.it

I primi risultati della Regione Lazio per impianti sostenibili negli stabilimenti balneari

wpid-Impiantofotovoltaico.jpg
image_pdf

Presentati ad Ostia i primi cinque impianti pilota del progetto ”Il Fotovoltaico sul mare”, nato dall’Accordo Volontario del 2007 tra Regione Lazio – Assessorato Ambiente e Cooperazione fra i Popoli e Assobalneari Roma. I cinque impianti realizzati dall’Assobalneari Roma permetteranno ad altrettanti stabilimenti di produrre energia pulita: Sporting Beach (che produrrà 46 KWp = Kilowatt picco), La Bonaccia (19,8 Kwp), La Capannina a mare (48 Kwp), La Playa (48,9 Kwp), Lega Navale (40 Kwp).

La produzione verrà indicata da un cartellone direttamente collegato all’impianto che mostrerà la potenza istantanea prodotta in Kw, l’energia prodotta in Kwh e la quantità di anidride carbonica non emessa in atmosfera grazie all’impianto stesso”.

I progetti pilota sono stati stimolati dalla concessione di un contributo del 20 per cento (somma complessiva 300mila euro) cumulabile con gli incentivi previsti dal Conto Energia 2007, che rientrano nel contesto più generale di diffusione delle energie rinnovabili nella Regione.

L’obiettivo della Regione è spingere verso l’autosufficienza energetica degli stabilimenti, fino a farne dei veri e propri ecostabilimenti, attraverso l’adozione di pratiche sempre più sostenibili.

I progetti realizzati rispondono ai criteri di impatto ambientale e sono stati realizzati e posizionati nel rispetto del paesaggio.

Copyright © - Riproduzione riservata
I primi risultati della Regione Lazio per impianti sostenibili negli stabilimenti balneari Edilone.it