GSE pubblica la 2° edizione on line della guida all'integrazione fotovoltaica | Edilone.it

GSE pubblica la 2° edizione on line della guida all'integrazione fotovoltaica

image_pdf

La Guida agli interventi validi ai fini del riconoscimento dell’integrazione architettonica del fotovoltaico – pubblicata sul sito www.gse.it – fornisce in maniera completa utili indicazioni inerenti le tipologie di interventi ammessi agli incentivi, come delineati dal D.M. del 19 febbraio 2007, a sostegno della diffusione della tecnologia fotovoltaica, promuovendo applicazioni innovative anche attraverso la sua parziale o completa integrazione in architettura e arredo urbano.

Nel documento vengono indicate le  tipologie ammesse agli incentivi con schemi grafici tipologici, un breve testo esplicativo e molte foto, fornendo indicazioni sul corretto inserimento dei moduli fotovoltaici in riferimento alla loro integrazione architettonica parziale o totale, cosi come delineato dal suddetto decreto.

Per integrazione architettonica parziale si intende un sistema in cui i moduli fotovoltaici possono essere montati su edifici o componentistica di arredo urbano, come chioschi, pensiline, barriere acustiche , ecc., senza sostituire il materiale da costruzione delle stesse strutture.

Per integrazione architettonica totale, invece, si intende, in sostanza, un sistema in cui il modulo fotovoltaico sostituisce un materiale da costruzione convenzionale, diventando un componente attivo dell’involucro edilizio nonché di elementi di arredo urbano ed impiantistici.

Nella guida vengono riportati, in tal senso,

Riportati nel testo anche esempi di realizzazioni nazionali e internazionali, organizzati per schede secondo le tredici tipologie di integrazione dei moduli fotovoltaici delineate dal decreto.

Copyright © - Riproduzione riservata
GSE pubblica la 2° edizione on line della guida all'integrazione fotovoltaica Edilone.it