Google: 100 milioni di dollari per la wind farm più grande del mondo | Edilone.it

Google: 100 milioni di dollari per la wind farm più grande del mondo

wpid-338_Shepherds.jpg
image_pdf

Google continua a sostenere l’energia verde e, subito dopo i 168 milioni di dollari stanziati per la realizzazione di una centrale solare nel deserto californiano del Mojave, ha annunciato di aver acquisito il pacchetto di maggioranza per la realizzazione di Shepherds Flat Wind Farm, che sorgerà vicino ad Arlington, nell’Oregon, ed è già stata descritta come la più grande centrale eolica al mondo.

L’investimento del colosso di Mountain View è pari a 100 milioni di dollari, un quinto del totale, e secondo quanto annunciato la centrale eolica sarà pronta nel corso del prossimo anno, arrivando a generare una potenza massima di 845 megawatt per una produzione annuale di 2 miliardi di KWh. L’elettricità verrà poi venduta alla società Southern California Edison, che riuscirà a rifornire d’energia circa 235mila abitazioni.

Ma ciò che rende unica Shepherds Flat Wind Farm non sono soltanto le dimensioni e la superficie occupata, pari a 78 chilometri quadrati. Si tratterà infatti della prima centrale eolica che sfrutterà a fini commerciali i generatori a magneti permanenti, la tecnologia che promette di rivoluzionare il settore dell’energia verde.

Le megaturbine dell’impianto sfrutteranno la levitazione magnetica per produrre fino a 1 gigawatt di potenza, con effetti positivi sia sui costi di realizzazione che di manutenzione.

Intanto, Google, con questo progetto, fa salire l’ammontare dei propri investimenti nelle rinnovabili a oltre 350 milioni di dollari, compresi quelli spesi per un impianto fotovoltaico realizzato in Germania e per la torre solare BrightSource Ivanpah nel deserto del Mojave, in California, il progetto più imponente mai realizzato.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Google: 100 milioni di dollari per la wind farm più grande del mondo Edilone.it