Emissioni grandi impianti di combustione: invio dati all'Apat | Edilone.it

Emissioni grandi impianti di combustione: invio dati all’Apat

wpid-16729_emissioni.jpg
image_pdf

Entro il 31 maggio, i gestori dei grandi impianti di combustione devono comunicare all’APAT le emissioni totali, relative all’anno precedente, di biossido di zolfo, ossidi di azoto e polveri nonché la quantità annua totale di energia prodotta rispettivamente dalle biomasse, dagli altri combustibili solidi, dai combustibili liquidi, dal gas naturale e dagli altri gas, riferita al potere calorifico netto, e la caratterizzazione dei sistemi di abbattimento delle emissioni. L’obbligo è previsto con cadenza annuale dal Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152, all’articolo 274, secondo quanto disposto dalla direttiva 2001/80/CE. Pertanto, entro il 31 maggio 2008 dovranno essere comunicati i dati relativi all’anno 2007.

Per le modalità per l’effettuazione della comunicazione, consultare il sito http://www.apat.gov.it/


Copyright © - Riproduzione riservata
Emissioni grandi impianti di combustione: invio dati all’Apat Edilone.it