Elettrotecnica ed elettronica in Italia: i dati del primo trimestre 2006 | Edilone.it

Elettrotecnica ed elettronica in Italia: i dati del primo trimestre 2006

wpid-16855_elettronica.jpg
image_pdf

I dati del primo trimestre 2006 confermano la ripresa in corso nei settori dell’Innovazione (Elettrotecnica ed Elettronica). I dati sono stati resi noti da ANIE (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche), aderente a Confindustria. Il fatturato totale nel periodo gennaio-marzo 2006 è in crescita del 4,8% rispetto al corrispondente periodo del 2005. Gli incrementi più sostenuti sono registrati dai comparti dell’Elettrotecnica, complessivamente in crescita del 9,4%, mentre il giro d’affari dell’Elettronica è sostanzialmente stabile sui livelli dell’anno precedente.
Driver della ripresa resta per i primi mesi dell’anno la domanda estera: l’Elettrotecnica e l’Elettronica registrano complessivamente una crescita del fatturato estero dell’11,4% (rispettivamente 10% per l’Elettrotecnica e 13% per l’Elettronica).
L’andamento del fatturato nazionale sul primo trimestre dell’anno in corso conferma invece la debolezza della domanda interna, in particolare per l’Elettronica (-7,6 % la variazione trimestrale tendenziale).

La ripresa è confermata anche dagli ultimi dati disponibili sui volumi di produzione industriale: mediamente in crescita nel primo trimestre del 2006 per i comparti dell’Elettrotecnica (+1%), in lieve flessione per il settore in generale (-0,8%).

Il portafoglio ordini a fine trimestre offre indicazioni disallineate per le tendenze del settore nei prossimi mesi: se i comparti dell’Elettrotecnica proseguiranno nel trend di crescita, nonostante l’indebolimento delle esportazioni e per effetto di un buon recupero della domanda interna, per l’Elettronica il rallentamento dell’export si accompagnerà invece ad una perdurante stagnazione delle vendite sul mercato nazionale.

Il Direttore Generale di Federazione ANIE, Roberto Taranto, ha commentato: “Come anticipato da ANIE all’inizio del 2006, possiamo confermare che l’anno in corso, per i settori dell’Innovazione, si presenta più positivo degli ultimi. Ma dobbiamo rimanere vigili, perché i segnali di ripresa, per potersi confermare tali e divenire tendenza costante durante l’anno, devono essere supportati da politiche di sistema nelle principali filiere, che non penalizzino le PMI italiane, impegnate nel loro percorso di rilancio a fronte delle sfide lanciate dall’economia globale, come ad esempio il rincaro insostenibile di alcune materie prime, vitali per la nostra industria”.

Per maggiori Informazioni: Servizio Comunicazione e Immagine Federazione ANIE
Tel. 023264211/214/818 E-mail: comunicazione@anie.it
Fonte: Federazione ANIE

Copyright © - Riproduzione riservata
Elettrotecnica ed elettronica in Italia: i dati del primo trimestre 2006 Edilone.it