Valore Paese-Dimore entra nel vivo | Edilone.it

Valore Paese-Dimore entra nel vivo

wpid-14883_s.jpg
image_pdf

Dal Castello Orsini di Soriano nel Cimino al carcere di Terra Murata a Procida, dalla Caserma La Rocca di Peschiera del Garda al Complesso di Santa Maria della Stella a Orvieto. Sono questi alcuni degli immobili al centro di Valore Paese-Dimore, il progetto promosso da Agenzia del Demanio, Invitalia e Anci.

Il piano è entrato nel vivo con la selezione di 63 beni immobili sul territorio nazionale tra le 115 proposte pervenute. Tra i progetti scelti, 28 sono in fase di start up e 7 sono già stati avviati. “Entro l’anno avvieremo i primi bandi per la concessione ai privati – ha detto il direttore del Demanio, Stefano Scalera“.

Finalizzato a valorizzare beni di demanio storico-artistico, il progetto porterà alla creazione di un network di strutture turistico-ricettive e culturali su tutto il territorio nazionale, grazie allo strumento della concessione di valorizzazione della durata di cinquanta anni.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Valore Paese-Dimore entra nel vivo Edilone.it