Rem Koolhaas presenta il progetto della Nuova Bovisa | Edilone.it

Rem Koolhaas presenta il progetto della Nuova Bovisa

wpid-bovisa_02.jpg
image_pdf

Lo storico quartiere industriale milanese, della Bovisa, è al centro di un progetto di ampliamento del polo universitario del Politecnico di Milano, con l’obbiettivo di farne un catalizzatore dello sviluppo urbano dell’area, sede di una nuova città della scienza e dei giovani, coniugando impresa e ricerca sull’esempio della Silicon Valley californiana.

E’ quanto prevede il masterplan, che viene presentato domani sabato 22 novembre, ore 15.30 – Aula Carlo De Carli – Campus Bovisa, via Durando 10 che ridisegna la Nuova Bovisa, realizzato per EuroMilano dallo studio Oma di Rem Koolhaas e Reinier De Graaf.

Il celebre architetto olandese illustrerà le linee guida delle scelte urbanistiche tese a far cambiare volto alla Bovisa con un innovativo progetto di intervento urbanistico commissionato da Euromilano che prevede un sistema di spazi verdi, piazze, percorsi pedonali e tramviari, senza recinzioni e barriere, che apriranno la zona alla città, integrandola con i quartieri circostanti. Miglioramenti previsti anche per la stazione ferroviaria Bovisa, con collegamenti al campus attraverso passerelle aeree. Il costo complessivo dell’intervento dovrebbe essere pari a 120 milioni di euro.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rem Koolhaas presenta il progetto della Nuova Bovisa Edilone.it