Mercato immobiliare turistico mare – estate 2010 | Edilone.it

Mercato immobiliare turistico mare – estate 2010

wpid-5286_RenderCasaMare.jpg
image_pdf

Nella seconda parte del 2009 le quotazioni delle abitazioni nelle località turistiche di mare hanno segnalato una diminuzione del 2%. Tra le regioni con il ribasso dei prezzi più sensibile c’è la Basilicata (-8,8%), seguita dalla Sicilia (-7,2%). La Campania ha messo a segno una riduzione del 3,9% e la Puglia del 3,8%. Buona la performance dell’Emilia Romagna (-0,6%).
L’analisi per coste vede una diminuzione maggiore per i comuni che si affacciano sul versante Ionico (-5,5%), seguiti da quelli posizionati sul Mar di Sardegna (-2,8%) e sulla Costa
Tirrenica (-2,2%).
La domanda di seconda casa continua ad orientarsi sui piccoli tagli, da 60-70 mq possibilmente con due camere da letto; apprezzata la presenza di spazi esterni (giardino o terrazzo) e della vista mare. In genere si prediligono immobili non lontano dalle spiagge, per poterle raggiungere senza utilizzare la macchina.

Scarica l’allegato

Copyright © - Riproduzione riservata
Mercato immobiliare turistico mare – estate 2010 Edilone.it