Mercato immobiliare, Omi: il 2014 chiude in attivo, +1,8% | Edilone.it

Mercato immobiliare, Omi: il 2014 chiude in attivo, +1,8%

Dopo sette anni di dati negativi, il 2014 vede crescere le transazioni immobiliari. Ad affermarlo e' l'ultima nota Omi - Agenzia delle Entrate

wpid-26345_genovaedil.jpg
image_pdf

È positivo il bilancio del 2014 per il mercato immobiliare: dopo sette anni di dati negativi, l’anno appena trascorso si chiude con un +1,8% rispetto al 2013. Molto positivi i dati del settore commerciale (+5,7%), seguito dai settori residenziale e produttivo (+3,6%), mentre resta negativo il terziario (-4,6%). Tra le grandi città, per il mercato delle abitazioni, registrano una buona performance Bologna (+18,5%) e Genova (15%).

La possibile ripresa del mercato si può evincere leggendo i dati contenuti nella Nota dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare (Omi) dell’Agenzia delle Entrate, che analizza il trend del mercato nel quarto trimestre 2014 e fornisce una sintesi dell’intero anno.

Nell’ultimo trimestre 2014 le transazioni sono cresciute del 5,5% rispetto allo stesso trimestre del 2013, chiudendo l’intero anno con un totale di 920.849 unità compravendute, contro le 904.960 del 2013.

Sempre nel segmento finale dell’anno, l’incremento tendenziale del mercato delle abitazioni è pari al +7,1%, quello dei negozi segna una variazione del +14,1% e il produttivo registra un +3,1%. Pressoché stabili, infine, le compravendite del terziario (+0,3%).

Oltre agli exploit di Bologna e Genova, vanno segnalate le buone performance di Roma (+13,9%) e Firenze (+13,3%). Poi Milano e Torino, che registrano rispettivamente +5% e +5,4%, e

Palermo (+4%). Unica negativa tra le grandi città è Napoli, che nel 2014 perde il 3,7%, un dato però influenzato dal confronto con l’anno, il 2013, in cui è avvenuta la dismissione del patrimonio residenziale del Comune a favore degli inquilini.

Crescono – infine – nel 2014 gli acquisti di abitazioni con ricorso ad un mutuo ipotecario (+12,7% rispetto al 2013) e le compravendite di nuda proprietà (+1,5%), con una crescita più accentuata nei Comuni capoluogo rispetto ai Comuni minori.

Copyright © - Riproduzione riservata
Mercato immobiliare, Omi: il 2014 chiude in attivo, +1,8% Edilone.it