Mercato immobiliare, boom dei mutui: +50% nel 1° trimestre 2015 | Edilone.it

Mercato immobiliare, boom dei mutui: +50% nel 1° trimestre 2015

Secondo l'Abi l'ammontare complessivo dei mutui concessi alle famiglie tra gennaio e marzo 2015 e' cresciuto del 50,4% rispetto allo stesso periodo del 2014

wpid-26756_mutui.jpg
image_pdf

A pochi giorni dai confortanti dati Istat sugli atti notarili, arriva un nuovo importante segnale per il mercato immobiliare. L’Abi, l’associazione italiana delle banche, ha dichiarato infatti che i mutui alle famiglie per l’acquisto delle abitazioni sono cresciuti nei primi tre mesi del 2015 di oltre il 50% rispetto ai primi tre mesi del 2014. 

I dati sono relativi al campione Abi, composto da 78 banche, che rappresenta circa l’80% della totalità del mercato bancario italiano. Il campione ha messo in luce che tra gennaio e marzo 2015 l’ammontare delle erogazioni di nuovi mutui è stato pari a 7,897 miliardi di euro rispetto ai 5,250 miliardi dello stesso periodo del 2014. L’incremento su base annua è, quindi, del 50,4%.

L’ammontare delle nuove erogazioni di mutui nel 2015 è anche superiore sia al dato dei primi tre mesi del 2013, quando si attestarono sui 4,337 miliardi di euro, sia al valore dei primi tre mesi del 2012 (5,177 miliardi di euro). 
I mutui a tasso variabile rappresentano, nei primi tre mesi del 2015, il 66,7% delle nuove erogazioni complessive; tuttavia sono in sensibile incremento i mutui a tasso fisso che hanno raggiunto a marzo 2015 quasi il 35% delle nuove erogazioni, erano quasi il 18% dodici mesi prima.

Copyright © - Riproduzione riservata
Mercato immobiliare, boom dei mutui: +50% nel 1° trimestre 2015 Edilone.it