L'Agenzia del Territorio aderisce ad ELRA | Edilone.it

L'Agenzia del Territorio aderisce ad ELRA

wpid-8970_elraJPG.jpg
image_pdf

In occasione della XIII Assemblea Generale, che si è tenuta a Bruxelles lo scorso 17 maggio, l’Agenzia del Territorio ha aderito ufficialmente all’European Land Registry Association (ELRA), Associazione che raggruppa gli Enti e le Organizzazioni operanti a livello europeo nel campo dei registri immobiliari.

Una maggior trasparenza dei mercati, con sicuri vantaggi per tutti coloro che operano nel settore, siano essi privati cittadini, Istituzioni o Enti, dovrebbe derivare dallo scambio di informazioni e dalla cooperazione dei diversi Paesi membri, su tematiche relative alle proprietà immobiliari.

Sono ora ben 22 i Paesi rappresentati, con l’ingresso di Italia e Svezia. L’obiettivo è coinvolgere, progressivamente, anche tutti gli altri Stati membri dell’Unione europea.

Per l’Agenzia del Territorio entrare in ELRA significa offrire il proprio valido contributo a favore della cooperazione tra i diversi sistemi di registrazione immobiliare nazionali, impegnandosi a svolgere un ruolo significativo nelle numerose iniziative dell’Unione europea nei settori cruciali della giustizia civile e del mercato interno.

Si conferma, anche in ambito europeo, l’attenzione dell’Agenzia per il settore della Pubblicità Immobiliare, a pochi giorni dall’emanazione del Provvedimento con il quale il Direttore, Gabriella Alemanno, è intervenuta per rivalutare, all’interno degli Uffici Provinciali, la funzione e il ruolo del Conservatore dei registri immobiliari.

 

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'Agenzia del Territorio aderisce ad ELRA Edilone.it