La bolla immobiliare non e' una realta' italiana | Edilone.it

La bolla immobiliare non e’ una realta’ italiana

wpid-13811_ancebollaimmobiliare.jpg
image_pdf

“In questo quadro drammatico, caratterizzato dal crollo dei mutui alle famiglie, incertezza economica e Imu, sperare nel disastro della bolla immobiliare significa minare la tenuta sociale del Paese garantita da sempre in Italia dalla casa di proprietà.”

È questo il commento del presidente dell’Ance, Paolo Buzzetti, sulle ipotesi di una bolla speculativa circolate a seguito della diffusione dei dati Istat sui prezzi delle abitazioni. Nel terzo trimestre 2012, secondo le stime dell’Istituto, l’indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie registra una diminuzione dell’1,1% rispetto al trimestre precedente e del 3,2% rispetto allo stesso periodo del 2011. Si tratta del terzo calo tendenziale consecutivo registrato nel 2012, dopo il -0,2% del primo trimestre e il -2,1% del secondo.

Secondo l’Associazione nazionale dei costruttori edili, i dati dimostrano che la crisi ha calmierato i prezzi e che i consumatori non acquistano più a metro quadro, ma si dirigono verso un prodotto con contenuti tecnologici di efficienza energetica.

“Occorre ridare credito alle famiglie – conclude Buzzetti – riattivando il circuito finanziario, come stiamo sostenendo con fermezza da tempo, attraverso lo strumento delle cartelle fondiarie e riequilibrando la pressione fiscale sulla casa”.

Copyright © - Riproduzione riservata
La bolla immobiliare non e’ una realta’ italiana Edilone.it