Istat: crescono i costi di costruzione di 0,1% | Edilone.it

Istat: crescono i costi di costruzione di 0,1%

wpid-4212_homemoney.jpg
image_pdf

Cresce il costo dei fabbricati residenziali: lo rende noto l’Istat che rileva, nel quarto trimestre del 2009, una variazione di più 0,1 per cento sia rispetto al trimestre precedente sia rispetto al quarto trimestre del 2008. Dai dati, inoltre, emerge che nel confronto tra la media dell’anno 2009 e quella del 2008, l’indice ha registrato una variazione del più 0,9 per cento.

In particolare, nel quarto trimestre 2009, si sono osservati un incremento dello 0,2 per cento per la Mano d’opera, una diminuzione dello 0,3 per cento per i Materiali e un aumento dello 0,3 per cento per i Trasporti e noli. Rispetto al corrispondente trimestre dell’anno precedente, il costo della Mano d’opera è aumentato del 2,1 per cento e quello dei Trasporti e noli dello 0,4 per cento, mentre quello dei Materiali è diminuito del 2,8 per cento.

All’interno del gruppo dei materiali, nel quarto trimestre la diminuzione congiunturale più ampia riguarda la categoria materiale ed apparecchiature elettriche (meno 2,0 per cento) mentre l’aumento maggiore si registra per i costi per impianti di sollevamento (più 1,6 per cento). In termini tendenziali, le diminuzioni più marcate si registrano per le categorie metalli (meno 14,9 per cento) e materiale ed apparecchiature elettriche (meno 9,0 per cento); gli aumenti più significativi riguardano le categorie impianto di riscaldamento (più 2,3 per cento) e apparecchiature idrico-sanitarie e impermeabilizzazione e isolamento termico (entrambi più 1,3 per cento).

Copyright © - Riproduzione riservata
Istat: crescono i costi di costruzione di 0,1% Edilone.it