Il si definitivo al decreto sblocca cantieri | Edilone.it

Il si definitivo al decreto sblocca cantieri

wpid-cantiere_05.jpg
image_pdf

Nella seduta pomeridiana di giovedì 18 dicembre, con 148 sì, 88 no e 5 astenuti, l’Assemblea ha dato il via libera definitivo al cosiddetto decreto “sblocca-cantieri”. Si tratta del decreto di Conversione in legge, con modificazioni, del D. l. n. 162/2008, recante interventi urgenti in materia di adeguamento dei prezzi di materiali da costruzione, di sostegno ai settori dell’autotrasporto, dell’agricoltura e della pesca professionale, nonché di finanziamento delle opere per il G8 e definizione degli adempimenti tributari per le regioni Marche ed Umbria, colpite dagli eventi sismici del 1997″.

 

Il provvedimento, già esaminato dal Senato il 20 novembre e cambiato dalla Camera il 16 dicembre, è stato così approvato in terza lettura, senza modifiche, ed è legge.

Composto da vari capitoli, il suddetto decreto è finalizzato ad un primo sostegno all’economia in questa fase di crisi. Nel dettaglio, riguarda i prezzi dei materiali da costruzione, misure di sostegno ad autotrasporto, agricoltura e pesca, stanzia fondi per la preparazione del G8 del 2009 alla Maddalena e definisce gli adempimenti tributari per le aree terremotate di Marche e Umbria, colpite dal sisma nel 1997.

In particolare, si elencano qui di seguito le misure che riguardano il sostegno all’edilizia e lo stanziamento per le opere del G8:
– Materiali da costruzione: per il 2008, sulla base della rilevazione da parte del ministero delle Infrastrutture delle variazioni percentuali all’8% dei prezzi dei materiali da costruzione più significativi, ci sarà per i costruttori una compensazione, grazie alla istituzione di un Fondo per l’adeguamento dei prezzi nello stato di previsione del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti finanziato dal FAS;
– Il G8 in Sardegna: il decreto autorizza in favore della regione Sardegna la spesa di 233 milioni di euro per le opere connesse al ‘grande evento’ relativo alla Presidenza italiana del G8. I fondi vengono dal FAS già destinato alla regione Sardegna.

Leggi il testo del D.l. n. 162/2008

Per altre informazioni, consultare il sito www.senato.it

Copyright © - Riproduzione riservata
Il si definitivo al decreto sblocca cantieri Edilone.it