Il mercato edile nel mondo arabo: espansione verso i 3mila Mld di dollari | Edilone.it

Il mercato edile nel mondo arabo: espansione verso i 3mila Mld di dollari

wpid-dubaicity.jpg
image_pdf

Il più importante mercato per impianti, macchinari ed attrezzature da costruzione al mondo è quello del Medio Oriente, dove il boom edilizio sfiora un volume di investimenti di tremila miliardi di dollari. Lo rivela la ricerca della Proleads, società di consulenza specializzata nel settore, i cui dati sono stati riportati dal quotidiano Khaleej Times. La domanda, secondo le stime, è destinata a crescere del 20% nei prossimi quattro anni.

Arabia Saudita, Emirati Arabi e Kuwait sono i tre Paesi petroliferi in cui stanno sorgendo progetti più faraoni: Dubailand negli Eau, King Abdullah Economic City in Arabia Saudita e Silk City in Kuwait.

L’Arabia Saudita è il paese in testa alla classifica di questo vertiginosa crescita delle costruzioni, con 1.026 (per 1.102 miliardi di dollari) sui 3.339 progetti immobiliari in attuazione nella regione comprendente il Nordafrica e il Medio Oriente arabo. Seguono gli Emirati Arabi Uniti (1.248 progetti per 931 miliardi di dollari) ed il Kuwait (267 progetti per 274 miliardi di dollari).

Negli Emirati Arabi Uniti, si è recentemente concluso (dal 13 al 15 maggio) Cityscape Abu Dhabi 2008, evento internazionale dedicato allo sviluppo immobiliare e agli investimenti nel mondo finanziario del real estate.

In coda alla classifica edilizia della regione Medio-orientale figurano poi il Qatar (268 progetti per 205 miliardi di dollari), l’Oman (190 progetti per 103 miliardi di dollari), l’Egitto (45 progetti per 72 miliardi di dollari), l’Iraq (42 progetti per 67 miliardi di dollari), la Libia (75 progetti per 63 miliardi di dollari) ed il Bahrain (179 progetti per 61 miliardi di dollari).

Copyright © - Riproduzione riservata
Il mercato edile nel mondo arabo: espansione verso i 3mila Mld di dollari Edilone.it