Fabbricati residenziali: costruzioni più costose per Istat | Edilone.it

Fabbricati residenziali: costruzioni più costose per Istat

wpid-edilizia_residenziale_01.jpg
image_pdf

In generale, i dati Istat del secondo trimestre 2008 rivelano una crescita dei costi per la realizzazione di fabbricati residenziali in Italia. In indici, il costo di costruzione di questa categoria mostra una variazione di + 1,6 % rispetto al trimestre precedente e di + 3,2 % rispetto al corrispondente trimestre dell’anno 2007.

L’indice – spiega l’istituto di statistica – misura la variazione dei costi diretti di realizzazione di un fabbricato residenziale prendendo in considerazione la mano d’opera, i materiali e i trasporti e noli necessari alla sua realizzazione. Le medie degli indici di gruppo del secondo trimestre del 2008, confrontate con quelle del trimestre precedente, hanno registrato le seguenti variazioni percentuali: + 1,5% per la mano d’opera, + 1,9 % per i materiali e + 0,5% per i trasporti e noli.

Rispetto al corrispondente trimestre dell’anno precedente, si sono avute variazioni del + 3,1% per la mano d’opera, + 3,3% per i materiali e + 4,0% per i trasporti e noli.

Nel gruppo dei materiali, le variazioni congiunturali più elevate sono state registrate, nel mese di aprile, per gli impianti di sollevamento (+ 6,0%) e per i metalli (+ 4,0%), nei mesi di maggio e giugno per i metalli (rispettivamente + 11,3% e + 1,4%).

Per il gruppo trasporti e noli l’indice ha registrato un incremento congiunturale del + 0,1% ad aprile, del + 0,7% a maggio e nullo a giugno.

Dall’analisi degli indici del secondo trimestre 2008 per capoluogo di regione e di provincia autonoma si rileva che le variazioni congiunturali più significative si sono registrate a Roma (+ 3,2%) e a Napoli (+ 3,0%), mentre le variazioni tendenziali più rilevanti si sono avute a Palermo (+ 4,9%) e a Napoli (+ 4,8%).

Nel corso del secondo trimestre 2008 le più ampie variazioni congiunturali sono state registrate, nel mese di aprile a Roma (+ 2,4%), nel mese di maggio a Napoli (+ 2,6%), nel mese di giugno a Palermo (+ 2,7%).

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Fabbricati residenziali: costruzioni più costose per Istat Edilone.it