Costruire nell'est europeo: sfide ed opportunità in una conferenza a Roma | Edilone.it

Costruire nell’est europeo: sfide ed opportunità in una conferenza a Roma

wpid-imprese_edili_01.jpg
image_pdf

Il prossimo 24 ottobre si terrà a Roma l’incontro dal titolo “Abbattere le barriere. Conferenza sui contratti d’appalto internazionale“, rivolto al mondo dei costruttori, degli architetti e degli ingegneri.

Con l’ingresso nell’Unione Europea di questi paesi sono venute meno molte barriere di tipo amministrativo e legale che in passato ostacolavano i rapporti di lavoro e collaborazione con gli altri paesi membri. In ogni caso la normativa, i regimi fiscali e le pratiche locali restano caratteristiche di queste realtà e devono essere comprese e conosciute prima di decidere di operare in questi mercati. La partecipazione a questa conferenza aiuterà gli interessati a scoprire quali sono le sfide ma soprattutto ad individuare quali sono gli strumenti per affrontarle.

Organizzato da ADR Center e Piergrossi Bianchini Eversheds, presso la Residenza di Ripetta – Via di Ripetta 231, Roma – Sala Bernini, l’incontro si terrà dalle ore 9:00 alle 17:00, articolato in due parti. Una prima parte in mattinata offrirà una panoramica sugli aspetti generali che devono essere considerati in un appalto internazionale nell’Est Europeo, mentre nel pomeriggio si terranno due workshop dedicati alle tecniche di risoluzione alternativa delle controversie nelle diverse giurisdizioni.

All’apertura dei lavori ci sarà un saluto introduttivo dell’On Giuseppe Reina – Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture seguiranno poi una serie di presentazioni, workshop e tavole rotonde alle quali parteciperanno rappresentanti dei nostri uffici di Londra, Bulgaria, Romania e Polonia unitamente a grandi imprese del mondo construction quali IP Partners, Salini Costruttori, Jams e Bovis Lend Lease. Interverrà inoltre il Professore Avvocato Giorgio Sacerdoti, professore di diritto internazionale ed europeo presso l’Università Bocconi di Milano dal 1986 e membro (2001-2009) dell’Organo di Appello dell’Organizzazione mondiale del Commercio (WTO) a Ginevra, il massimo Tribunale del commercio mondiale dove è l’unico giudice europeo nonché uno dei più noti esperti italiani di arbitrato a livello internazionale.

L’incontro tratterà le seguenti tematiche:

  • aspetti generali del contratto di appalto internazionale nell’Est Europeo
  • limitazioni per le società straniere e questioni di diritto del lavoro
  • permessi e autorizzazioni amministrative (termini e formalità)
  • rischi da considerare in un progetto d’appalto internazionale
  • documenti contrattuali
  • tecniche alternative di risoluzione delle controversie applicate al settore delle costruzioni.

La conferenza sarà sia in italiano sia in inglese con servizio di traduzione simultanea.

Per altre informazioni, consultare i siti:
www.eversheds.com
www.pbeversheds.com
www.adrcenter.it

Scarica la documentazione

Copyright © - Riproduzione riservata
Costruire nell’est europeo: sfide ed opportunità in una conferenza a Roma Edilone.it