A Varsavia un Museo dedicato alla storia della Polonia | Edilone.it

A Varsavia un Museo dedicato alla storia della Polonia

wpid-8665_vrsimgx.jpg
image_pdf

Lo studio francese, con base a Parigi, Ateliers OS architectes ha progettato un edificio insolito e affascinante destinato ad ospitare un Museo della storia della Polonia. La struttura è composta da una combinazione di diversi volumi che si inseriscono in modo molto naturale nel paesaggio circostante.

Sette grandi entità larghe ma molto basse con pianta quadrata, ognuna delle quali ospita una sezione differente del Museo. Altri edifici di minori dimensioni sono poi sparsi nel sito, edifici che ospitano ad esempio il punto informativo o dei padiglioni-parco.

Il museo è collocato geograficamente intorno alla zona della fiera che si svolge sul corso Armii Aleja Ludovej. Sul lato nord l’accesso principale all’area del Museo ospita una piazza pubblica e una zona con delle funzioni supplementari, mentre a sud c’è la sezione privata dedicata all’istruzione e al dipartimento di ricerca. La zona dedicata alle esposizioni è la struttura che funge anche da collegamento tra la due aree. Il parco del Museo è stato collocato sul lato est mentre sul lato ovest il parco sovrasta l’autostrada.

Le facciate dell’edificio fungono da filtro, tendendo ad attutire i rumori della strada ma a far passare la luce all’interno, per raggiungere questo obiettivo le strutture sono fatte con pannelli in alluminio forato.

Una costruzione affascinante e al tempo stesso non prepotente, che racchiuderà al suo interno la storia del popolo polacco.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
A Varsavia un Museo dedicato alla storia della Polonia Edilone.it