Il più grande progetto solare fotovoltaico prossimamente in Spagna | Edilone.it

Il più grande progetto solare fotovoltaico prossimamente in Spagna

wpid-pannellisolari.jpg
image_pdf

La più grande centrale solare del mondo in Portogallo Fornirà elettricità a ottomila abitazioni e risparmierà 30mila tonnellate annuali di emissioni di gas con effetto serra.
Il Portogallo avrà la più grande centrale solare fotovoltaica del mondo. L’impianto, che verrà installato nella zona di Serpa, rappresenta un investimento da 75 milioni di dollari (circa 60 milioni di euro) per due imprese nordamericane e una portoghese: GE Energy Financial Services sarà il soggetto finanziatore, mentre PowerLight, importante fornitore globale di sistemi di energia solare per l’ Europa e l’ America del Nord, ha concepito e sarà responsabile del funzionamento e manutenzione della centrale utilizzando l’ innovativo “PowerTracker”, il sistema di energia solare più utilizzato nel mondo per unità di grande scala per la sua efficienza e affidabilità. La tecnologia brevettata dall’ impresa statunitense segue il Sole accompagnando la sua posizione durante il giorno e generando più elettricità rispetto ai sistemi a montaggio fisso. La Catavento, impresa portoghese di energie rinnovabili, ha sviluppato il progetto e assicurerà i servizi di gestione. Con una potenza di 11 MegaWatt e 52mila moduli fotovoltaici, la nuova unità di produzione di energia solare permetterà di fornire elettricità a ottomila abitazioni portoghesi e di risparmiare oltre 30mila tonnellate annuali di emissioni di gas con effetto serra se comparata con una produzione equivalente a partire da combustibili fossili. La GE Energy Financial Services, la PowerLight Corporation e la Catavento Lda assicurano che la costruzione della centrale partirà questo stesso mese, mentre si prevede che funzionerà a pieno ritmo dal gennaio 2007. La scelta della localizzazione è dovuta al fatto che Serpa è situata nell’ l’ Alentejo, una delle aree di maggiore esposizione solare d’ Europa, e che questa zona dispone delle più grandi strutture di collegamento alla rete nazionale di trasporto di elettricità. Il progetto sarà impiantato in un’ area agricola di 60 ettari rivolta a sud, che manterrà la sua vocazione produttiva. La Catavento, creata nel 2002 da tre soci portoghesi, ha già avviato alcuni progetti in Spagna e Italia. In Portogallo si prepara a concorrere ad alcune centrali di biomassa messe a concorso dal Governo quest’ anno.

Fonte ICE

Copyright © - Riproduzione riservata
Il più grande progetto solare fotovoltaico prossimamente in Spagna Edilone.it