Rebuilding network, imprese in rete per l'edilizia sostenibile | Edilone.it

Rebuilding network, imprese in rete per l’edilizia sostenibile

wpid-15121_4984_habitech.jpg
image_pdf

Dalla convergenza tra imprese di riferimento all’interno dei settori dell’edilizia e della progettazione nasce un’inedita esperienza di ‘rete‘, che proietta sul mercato nazionale un approccio innovativo ai temi della riqualificazione e della sostenibilità. L’obiettivo: mettere in comune le risorse per offrire una risposta sempre più completa, efficiente e integrata alle esigenze della clientela.

È REbuilding network, rete di imprese costituita da cinque brand leader nei rispettivi settori: Habitech, Harley&Dikkinson Finance, Riello, Saint-Gobain Italia e Schneider Electric.

Cinque eccellenze che uniranno il loro valore aggiunto in termini di performance energetiche elevate a fronte di un’ottimizzazione dei costi dei materiali e dei sistemi implementati nell’immobile apportando così un risparmio sui consumi, per una reale e totale riqualificazione del costruito.

L’iniziativa non riguarderà solo le soluzioni tecniche e i materiali, ma anche il rapido accesso anche a fattori abilitanti come i finanziamenti per agevolare la copertura degli investimenti e le certificazioni che attestano le prestazioni di efficienza energetica e sostenibilità. In quest’ottica, grande attenzione verrà posta all’aspetto della formazione integrata del “professionista”, colui che dovrà rivelarsi in grado di valutare lo stato corrente dell’edificio in tutte le sue componenti e proporre le soluzioni tecnologiche più performanti, per garantire il rientro dell’investimento finanziato nel più breve lasso di tempo.

Presentato in anteprima nei giorni scorsi durante Rebuild, la rete è al lavoro su diversi progetti pilota che rappresenteranno il punto di partenza progettuale e processuale per tutte le future opportunità.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rebuilding network, imprese in rete per l’edilizia sostenibile Edilone.it