Premiata la nuova Ludoteca e Parco al Corviale, Roma | Edilone.it

Premiata la nuova Ludoteca e Parco al Corviale, Roma

wpid-2124_LudotecaCorviale.jpg
image_pdf

Il progetto per la riqualificazione del parco di via Mazzacurati e per la realizzazione di una nuova Ludoteca al quartiere Corviale di Roma, redatto da LAND Srl e StudioUAP, ha ottenuto un premio speciale alla quinta edizione del Premio Iqu Innovazione e Qualità Urbana (www.euro-pa.it),
Il progetto a cura del Dipartimento XVI del Comune di Roma ricade nell’ambito delle opere previste nel “Contratto di Quartiere II – Corviale”, in uno dei quartieri tristemente noti a livello internazionale per il disagio urbano. La premiazione ha avuto luogo il 3 aprile 2009 a Rimini.

IL PROGETTO

Si prevede il recupero del parco di 14.000 mq e la realizzazione di un edificio destinato a Ludoteca.
Nel parco sono inserite nuove attività, giochi e alberature e il recupero dei percorsi pedonali garantendo l’accessibilità ai diversamente abili. Il parco esistente, in stato di degrado, presenta decisi movimenti topografici lungo i bordi che costituiscono argini visuali e fisici per la fruizione del parco e motivo di preoccupazione in ordine alla sicurezza pubblica. Il progetto si propone di impostare una coerente strutturazione degli spazi identificando una chiara successione e gerarchia degli accessi e dei percorsi, che attraversando aree per attività passive e attive, costeggiano i nuovi episodi di svago e gioco sottolineati dai materiali scelti e dalla nuova mappa vegetazionale.
Il nuovo edificio “ponte, di 400 mq ad un piano, con direzione Est- Ovest, si pone in continuità morfologica con il parco in cui si inserisce. L’argine del parco viene interrotto per ricavare l’ingresso dell’edificio. La copertura praticabile ha un andamento ondulato che consente di porre l’edificio come raccordo tra la strada e il parco. Due rampe agli estremi consentono di superare il rilevato, accedendo al tetto praticabile. Si costituisce in questo modo una nuova piazza in quota che non sottrae superficie al parco. Due le funzioni previste: la ludoteca per 45 bimbi (con sala lettura, 2 laboratori, atrio sul parco per l’animazione, spazio esterno, atrio/accoglienza con segreteria e servizi); ll deposito materiali da riciclare del progetto “Re Mida”. La nuova costruzione è stata concepita per offrire uno standard qualitativo elevato e rispondere all’esigenza di applicare tecnologie innovative ma collaudate per la riduzione dei consumi energetici. I diversi elementi sono inseriti e studiati nel loro contesto architettonico e paesaggistico, come ad esempio i pannelli solari che coprono il 50% del fabbisogno energetico.

StudioUAP, che ha sede a Roma, opera con attenzione ai temi dello spazio pubblico e della partecipazione. Progetti urbani, paesaggio e architetture bioecologiche vengono progettati sperimentando modelli compatibili per la facilitazione delle interazioni sociali, con particolare attenzione ai bambini, e con l’uso di low-tech. Tra i premi e le segnalazioni dello studio i concorsi Meno è più 5 per un parco e un complesso sportivo a Roma e Paesaggi mirati a Novara. Fanno parte dello Studio: Silvia Cioli, Luca D’Eusebio, Andrea Mangoni.

Copyright © - Riproduzione riservata
Premiata la nuova Ludoteca e Parco al Corviale, Roma Edilone.it