Nuovo Premio GPP, Progetti sostenibili e green public procurement | Edilone.it

Nuovo Premio GPP, Progetti sostenibili e green public procurement

wpid-albero.jpg
image_pdf

Un concorso che vuole premiare amministrazioni e imprese che hanno raggiunto risultati rilevanti nell’attuazione di politiche virtuose, sviluppando progetti specifici a favore della tutela ambientale e privilegiando l’offerta e l’acquisto di beni e servizi “verdi” (Green Public Procurement, GPP). E’ questo l’obiettivo del ministero dell’Economia e delle Finanze insieme a Consip, entrambi promotori della prima edizione del Premio “Progetti sostenibili e green public procurement 2009”.

L’assegnazione del premio – spiega una nota del Consip – vuole, in questo senso, diventare un appuntamento annuale per fare il punto sullo ‘stato dell’arte’ del GPP in Italia. Le amministrazioni saranno valutate in base al loro approccio strategico al GPP (attraverso delibere, obiettivi annuali, corsi di formazione); ai progetti specifici attuati nell’ambito delle politiche di sostenibilità ambientale, con particolare riferimento al ciclo degli acquisti; ai risultati raggiunti nell’ambito delle convenzioni e del Mercato elettronico della P.A. gestiti da Consip”.

Le imprese, oltre che per l’approccio strategico al contenimento degli impatti ambientali e dei consumi energetici, verranno valutate anche riguardo al possesso di certificazioni ambientali di prodotto/processo; ai prodotti/servizi/progetti ambientalmente sostenibili realizzati; ai risultati raggiunti nell’ambito della percentuale di prodotti “verdi” presenti sul totale dei beni/servizi offerti in convenzione e sul Mercato elettronico.

Il premio avrà natura simbolica: consisterà nel dono di un albero.

Le domande di partecipazione devono pervenire a
Consip entro il 12 dicembre. Ulteriore documentazione è disponibile sul sito

www.acquistinretepa.it

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Nuovo Premio GPP, Progetti sostenibili e green public procurement Edilone.it