Maggiori risorse ai Parchi | Edilone.it

Maggiori risorse ai Parchi

wpid-ParcoVillaReale.jpg
image_pdf

Sono state aumentate le risorse per i parchi naturali e tutte le aree protette nazionali, per farne un patrimonio e un bene dell’intera Unione Europea. Si apprende dalle dichiarazioni del ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, rese lo scorso 2 ottobre, all’Asinara, ai gestori delle aree marine protette italiane.

L’esponente del Governo si è recato all’Asinara per partecipare ai festeggiamenti per il decennale del Parco naturale. ”Nella bozza della Finanziaria approvata nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri – ha aggiunto Pecoraro Scanio – è stata abolita una norma capestro che bloccava i finanziamenti dei parchi marini. I parchi non devono stare sotto una campana di vetro ma ogni iniziativa deve essere pienamente condivisa dagli enti locali”.

Il ministro dell’Ambiente ha detto ai giornalisti di aver proposto al vertice dei ministri dell’ Ambiente di Austria, Germania, Italia, Irlanda, Norvegia, Lettonia, Lussemburgo ed Islanda, che si è svolto ieri a Vienna, la creazione di un’agenzia europea dei parchi.

Copyright © - Riproduzione riservata
Maggiori risorse ai Parchi Edilone.it