L'eco-scuola 'green' progettata con alunni e docenti | Edilone.it

L’eco-scuola ‘green’ progettata con alunni e docenti

wpid-18265_montelupo.jpg
image_pdf

A Montelupo Fiorentino, in provincia di Firenze, il prossimo anno scolastico sarà accolto all’interno di una struttura pensata secondo le più recenti innovazioni in materia di sostenibilità. Viene infatti inaugurata il 7 settembre, alla presenza del Ministro dell’Ambiente, una ‘eco-scuola’ primaria all’avanguardia, sia sotto il profilo tecnico che rispetto a un livello più generale del progetto: è stata elaborata infatti assieme a coloro che la “vivranno” attraverso un percorso partecipato, coinvolgendo 45 alunni, 73 insegnanti, 27 collaboratori scolastici, circa 40 nuclei familiari, oltre alle associazioni e alle cooperative del territorio.

Collocata nel verde del parco urbano dell’Ambrogiana, la nuova scuola è un edificio disposto su due piani con una sagoma caratterizzata da linee curve che richiamano il corso del vicino fiume Arno. Tutte le classi sono pensate per essere in rapporto diretto con l’esterno, con ampie aperture sul verde e con un’adeguata illuminazione solare.

Per costruirla sono stati adottati materiali innovativi e ad alto rendimento, principalmente naturali, al punto che la quasi totalità della struttura portante sopra terra è realizzata in legno. L’edificio è quasi totalmente autosufficiente a livello energetico: grazie all’utilizzo della geotermia non sarà necessario l’allaccio alla rete del metano e un sistema fotovoltaico dovrebbe garantire gran parte del fabbisogno di energia elettrica.
A realizzare la struttura non un costruttore di medio-grandi dimensioni, ma un consorzio prevalentemente composto da piccoli artigiani, il Citep di Prato. La squadra cooperativa è stata composta da circa 20 impiegati in opere edili, 5 nella realizzazione del cartongesso, 5 idraulici, 2 per il cappotto esterno, 8 negli infissi, 6 per la struttura in legno, 2 per i pavimenti, 4 giardinieri, oltre ai 7 tecnici e a 6 operai del Comune. “Credo che la scuola di Montelupo sia la dimostrazione che grazie all’unione e alla cooperazione anche aziende piccole possono realizzare con successo opere significative, portando il valore aggiunto dell’alta specializzazione”, ha dichiarato a tal proposito Leandro Vannucci, presidente del Consorzio Citep.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
L’eco-scuola ‘green’ progettata con alunni e docenti Edilone.it