Il Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino alla Val Bavona (Ticino) | Edilone.it

Il Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino alla Val Bavona (Ticino)

wpid-ValBavona.jpg
image_pdf

La Valle Bavona, tesoro paesaggistico del canton Ticino, è stata insignita del Premio internazionale Carlo Scarpa per il Giardino, per la prima volta assegnato ad un luogo svizzero.
Attribuito dalla Fondazione Benetton Studi e Ricerche, il prestigioso riconoscimento premia l’opera di conservazione e di valorizzazione del paesaggio, portata avanti in valle come patrimonio collettivo.
Alla base di questo paziente, costante e competente lavoro di salvaguardia del territorio, l’amore per la propria terra che anima la Fondazione Valle Bavona e tutti coloro che ad essa fanno riferimento. Il premio, annunciato ufficialmente a Milano il 19 aprile, corona dunque l’impegno di anni di lavoro.

Perché l’aspra e dura Valle Bavona?
Alla Val Bavona, è stata dedicata l’edizione 2006, per il suo carattere “speciale”, per la presenza di una popolazione profondamente consapevole ed orgogliosa delle peculiarità dell’aspro luogo in cui vive e che intende lasciare in eredità della comunità stessa. Insomma, una comunità che si fa carico di se stessa e del proprio paesaggio, nonostante le avversità naturali.
Tale riconoscimento non può che essere ben accolto dalla Fondazione Valle Bavona che si è sempre battuta per una protezione attiva della valle, ma che ha dovuto fronteggiare nel tempo le difficoltà, specie di ordine finanziario, sempre incombenti.

Natura espressione di sacralità
Già inserita nel 1983 tra i paesaggi svizzeri da proteggere, la Valle Bavona – situata sopra la Valle Maggia, meta turistica molto conosciuta anche fuori dai confini nazionali – potrebbe trovare, se possibile, ulteriore splendore se il progetto di Nuovo parco nazionale andasse in porto.
L’omaggio di una Fondazione Internazionale – che gira il mondo intero alla scoperta di piccoli paradisi terrestri – ad una valle che ha trasformato il suo carattere estremo in pura bellezza, potrebbe aprire uno spiraglio al concretizzarsi di questa ambizione e far si che possa essere messa a disposizione di tutti i visitatori.

Il Premio Scarpa per il giardino: alla ricerca di insospettabili tesori
Istituito nel 1990 dalla Fondazione Benetton, il Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino, viene consegnato ad un luogo scelto di volta in volta per le sue peculiarità da una giuria internazionale, che svolge un lavoro collettivo, scandito da incontri e sopralluoghi.
Allo scopo di contribuire alla diffusione della cultura del paesaggio sulla base di una gestione consapevole del patrimonio naturalistico, a partire dal 1994 il premio ha deciso di mettere in evidenza luoghi densi di natura e di memoria, tutelati prestando cura all’equilibrio tra innovazione e conservazione.
Prima che in Ticino, il premio è stato assegnato, per esempio, in Brasile, Romania, Spagna, Portogallo, Marocco, Egitto, Grecia.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino alla Val Bavona (Ticino) Edilone.it