Giardini di design | Edilone.it

Giardini di design

wpid-8603_ggibrera.jpg
image_pdf

La settimana milanese del “Salone del Mobile” è famosa in tutto il mondo e attesissima soprattutto da chi nel capoluogo meneghino ci vive.

Strade invase da turisti ma soprattutto da interventi e installazioni di design. Sì perché oltre alla tradizionale fiera a cambiare il volto della città è soprattutto il Fuorisalone. E anno dopo anno anche il verde sta occupando una posizione di sempre più rilievo. Quest’anno ad esempio Grandi Giardini Italiani creerà nel Brera Design District, in Largo Treves, “Il Grande Giardino di Brera”, un vero e proprio salotto verde all’aperto.

La progettazione è stata affidata all’architetto Marco Bay e sarà una rilettura contemporanea dell’Arte Topiaria, ovvero l’arte di potare alberi e arbusti al fine di dare loro una forma geometrica, diversa da quella naturalmente assunta dalla pianta, per scopi ornamentali.

Un ambiente in equilibrio tra contemporaneo, classico e “milanesità”. A regnare sovrani ci saranno dei Bambù giganti (Phyllostachis bambusoides). In linea con i bambù, il richiamo al giardino classico si disegna con una collezione di esemplari di tassi potati in forme (Taxus baccata). L’unica fioritura si esalterà con il profumo dei glicini in varietà (Wisteria sinensis), il fiore per eccellenza dei cortili milanesi nel mese di aprile. La scena si completerà con pedane e sedute in legno quale ideale luogo si sosta e luci per la sera.

Il giardino sarà dedicato alla memoria di Laura Dubini (1 Aprile 1947- 10 Marzo 2007) giornalista del Corriere della Sera, coraggiosa testimonial della lotta al cancro e amica di Grandi Giardini Italiani.

Copyright © - Riproduzione riservata
Giardini di design Edilone.it