Dalla Regione Lazio 29 Mln per Parchi | Edilone.it

Dalla Regione Lazio 29 Mln per Parchi

wpid-Genzano.jpg
image_pdf

Ne sorgeranno ben 18 grazie ai quasi 30 milioni di euro stanziati per ‘progetti strutturati’ di valorizzazione nei Parchi e nelle Riserve del Lazio. Lo ha deciso ai primi di questo mese di aprile la Giunta Regionale, con una delibera che dà il via all’utilizzo di 14 milioni di euro di fondi Por – Fesr Lazio 2007-2013 (prima tranche degli stanziamenti decisi a Bruxelles nell’autunno scorso) e di 15 milioni di euro di risorse finanziarie regionali. I complessivi 29 milioni di euro serviranno a realizzare tre tipi distinti di interventi di valorizzazione di aree ambientali delle aree protette: gli itinerari storico religiosi (come, ad esempio, quelli della via Appia Antica e della via Francigena), le vie d’acqua lacustri e fluviali e i percorsi naturalistici.

Obbiettivo degli interventi è quello di promuovere uno sviluppo turistico sostenibile e rispettoso dell’ambiente, in grado di promuovere anche l’occupazione sul territorio. Entro il 30 giugno gli organismi direttivi dei 18 parchi e riserve naturali del Lazio dovranno presentare i progetti operativi che, una volta avuto il via libera dalla Commissione tecnica regionale, dovranno diventare operativi entro la fine di luglio.

Il provvedimento interessa le seguenti aree:
– Parchi Regionali: Marturanum, Monti Simbruini, Castelli Romani, Monti Lucretili, Appia Antica, Monti Aurunci, Bracciano-Martignano, Veio e Riviera di Ulisse;
– Riserve Regionali: Montagne della Duchessa, Lago di Vico, Laghi Lungo e Ripasottile, Monte Rufeno, Tevere Farfa, Monte Navegna e Monte Cervia, Selva del Lamone, Monterano, Lago di Posta Fibreno, Valle del Treja e Macchiatonda.

Copyright © - Riproduzione riservata
Dalla Regione Lazio 29 Mln per Parchi Edilone.it