Al via la costruzione del Porto Turistico di Fiumicino | Edilone.it

Al via la costruzione del Porto Turistico di Fiumicino

wpid-4085_.jpg
image_pdf

E’ stata posata la prima pietra a sancire l’inizio lavori per la realizzazione del nuovo porto di Fiumicino, struttura che diverrà la maggiore d’Europa e che vanterà circa 1500 posti barca.

Progettato sui principi della bioedilizia, i materiali scelti per gli insediamenti residenziali saranno rinnovabili; verrà privilegiato l’uso di tecnologie a basso impatto ambientale e verranno dotati di sistemi informatizzati per permettere la gestione controllata di energia utilizzata, evitando sprechi e sfruttando al meglio le risorse ambientali, abbinati ad installazioni per il risparmio energetico che renderanno la struttura autosufficiente avvalendosi di impianti fotovoltaici.

Presenti all’inaugurazione di inizio lavori le istituzioni regionali e nazionali, nelle figure del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, G. Letta e il Consigliere alla Provincia di Roma, E. Folgori.

In questa occasione hanno ribadito l’importanza della realizzazione dell’infrastruttura, i quali effetti positivi dovrebbero estendersi a tutta la Regione Lazio, definendo il nuovo porto un progetto strategico che potrà generare nuovi investimenti a vantaggio dell’economia regionale; sottolineata inoltre la riuscita collaborazione avvenuta tra pubblico e privato che ha permesso di vedere affiancate istituzioni territoriali e nazionali.

La progettazione del Porto Turistico di Fiumicino è parte integrata di un programma della Regione Lazio, il “Piano dei Porti”, pensato per poter aumentare la competitività del sistema nautico regionale.

Un ruolo focale lo avrà il cantiere navale; esso sarà allestito per poter fornire assistenza alle imbarcazioni di grandi dimensioni e disporrà delle tecnologie cantieristiche più all’avanguardia sul mercato.

Inoltre, nell’officina navale, si avvierà la sperimentazione dell’utilizzo dell’idrogeno applicato alla nautica, per alimentare i motori marini.

Ciò sarà possibile grazie ad una collaborazione con il sistema delle imprese locali.

La conclusione dei lavori dovrebbe avvenire nel 2015, a fronte di un investimento di 320 ml di euro.

Numerosi i progettisti impegnati nella realizzazione del porto, tra i quali Alphatech, Bolles+Wilson, PLUS Engeneering, S.TE.P. s.n.c.

La progettazione urbanistica è coordinata dal Prof. Arch. Bruno Minardi.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Al via la costruzione del Porto Turistico di Fiumicino Edilone.it