Acerra: nasce il Parco di Calabricito | Edilone.it

Acerra: nasce il Parco di Calabricito

wpid-parco.jpg
image_pdf

‘Bosco di Calabricito’ sarà il parco urbano di Acerra (Napoli), grazie alla delibera approvata nei giorni scorsi dalla Giunta comunale. L’istituzione del parco, da costruirsi nella località omonima, situata a ridosso del confine con il casertano, è avvenuta in adesione al bando regionale relativo alla legge regionale n. 17/2003, riguardante ‘l’istituzione del sistema dei parchi urbani di interesse regionale’.

L’area adibita a parco urbano ha un valore storico dovuto, oltre che alla presenza dei reperti archeologici dell’antica città di Suessola, anche agli importanti siti di interesse naturalistico come i fusari e i vecchi mulini che costituiscono i segni concreti della Campania Felix nel territorio del nostro comune. Nella nuova veste di verde pubblico, essa si propone come un museo all’aperto dove è possibile leggere l’evoluzione del paesaggio sia attraverso gli aspetti naturali che l’evoluzione storica della nostra civiltà.

Oltre agli interventi per la bonifica dell’area, si richiedono azioni indirizzate a riqualificare e valorizzare tale bene posto a beneficio della collettività. Si tratta di azioni indirizzate alla conservazione, tutela e ripristino delle caratteristiche naturali ed archeologiche del territorio.

Copyright © - Riproduzione riservata
Acerra: nasce il Parco di Calabricito Edilone.it