GRAALGLASS Bianco Mistero: Trieste Contemporanea 2008 | Edilone.it

GRAALGLASS Bianco Mistero: Trieste Contemporanea 2008

wpid-graalglass.jpg
image_pdf

Approda a Trieste nella nuovissima Stazione Rogers l’Ottavo Concorso Internazionale di Design Trieste Contemporanea che presenterà, dopo la tappa veneziana a Ca’ Rezzonico, i 21 calici ispirati al Sacro Graal realizzati in vetro soffiato.

GRAALGLASS Bianco Mistero, organizzata con i Musei Civici Veneziani, espone i migliori progetti selezionati dalla giuria internazionale presieduta da Gillo Dorfles, che ha rivolto una particolare attenzione al rapporto del vetro con la luce e ha disposto l’assegnazione dei premi 2008. Il Concorso, aperto ai designer di 23 paesi europei, si pone come importante occasione di confronto tra la tecnica vetraria muranese e la creatività di artisti internazionali, in particolare provenienti dai paesi dell’Europa centro orientale. A corollario dell’esposizione ci sarà un nutrito calendario di eventi collaterali che animeranno per un mese intero la Stazione Rogers e che vanno dai film a tema alle visite guidate fino alla degustazione di vini in particolari calici.

martedì 9 dicembre, ore 11.30: conferenza stampa

venerdì 12 dicembre, ore 18: inaugurazione

martedì 13 gennaio, ore 18: finissage

mostra: GRAALGLASS Bianco Mistero

Ottavo Concorso Internazionale di Design Trieste Contemporanea 2008

progettisti vincitori e segnalati: Carlo Allegri (Italia), Rok Bogataj (Slovenia), Dagmar De Paolis (Italia), Davide Di Donato (Italia), Ana Paula Ferrua (Italia), Frank Gaertner (Germania), Anette Kithier (Germania), il gruppo Lehocky/Poracky (Repubblica Slovacca), Emanuela Marassi (Italia), il gruppo Milani/Biondi/Pellicono (Italia), Laura Pellicciari (Italia), Alessandro Rech (Italia), il gruppo Rohdenburg/Fischer/Herten (Team Tentakulus, Germania), Vladimir Stankovic (Serbia, Premio INCE), Stefano Suarez (Italia, Premio Gillo Dorfles), Aysenaz Toker (Turchia, Premio BEBA), Enrico Venturini (Italia, menzione della giuria) e il gruppo Zanella/Giacobbe/Rigato (oooh!design, Italia)

artisti invitati fuori concorso: Cristiano Bianchin (Italia), Gaetano Mainenti (Italia), Barbara Paganin (Italia)

esecuzione dei prototipi: Fornace Anfora di Murano (maestro Andrea Zilio, maestro Giacomo Barbini)

enti organizzatori: Trieste Contemporanea e Musei Civici Veneziani

enti patrocinatori: Ministero degli Affari Esteri, INCE Iniziativa Centro Europea, Regione del Veneto, Provincia di Venezia, Provincia di Trieste, Comune di Venezia, Comune di Trieste, Accademia di Belle Arti di Venezia, Dipartimento di Progettazione Architettonica e Urbana della Facoltà di Architettura dell’Università di Trieste

enti sostenitori: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Trieste, INCE Iniziativa Centro Europea, Fondazione BEBA

con l’adesione di Casa dell’Arte di Trieste

luogo: Stazione Rogers, Riva Grumula 12, Trieste

inaugurazione: venerdì 12 dicembre ore 18

periodo: 12 dicembre 2008 > 13 gennaio 2009

orari: dal lunedì al venerdì 10 – 20, sabato 10 – 23, domenica 10 – 18, ingresso libero.

Per altre informazioni, consultare il sito www.stazionerogers.eu

Copyright © - Riproduzione riservata
GRAALGLASS Bianco Mistero: Trieste Contemporanea 2008 Edilone.it