La fiscalita' sugli immobili deve essere ridotta | Edilone.it

La fiscalita’ sugli immobili deve essere ridotta

wpid-14659_fiscalitasugliimmobili.jpg
image_pdf

Sia i dati Istat che i dati dell’Agenzia del Territorio dimostrano che la diminuzione delle compravendite è avvenuta in concomitanza con l’introduzione di una forte tassazione. È quanto sostiene Confedilizia esaminando la fiscalità sugli immobili nel nostro Paese.

Sulla base dei dati Istat, si è avuta, nel primo trimestre 2012 in corrispondenza con l’applicazione dell’Imu, una diminuzione del 16,9% rispetto al corrispondente trimestre dell’anno precedente e, nel secondo trimestre 2012, una diminuzione del 23,7%, sempre rispetto al corrispondente trimestre dell’anno precedente.

Prima dell’introduzione dell’Imu, e cioè nel 2011, si erano avuti due trimestri in diminuzione molto contenuta (–2,4% nel primo trimestre e –3,2% nel secondo trimestre) e addirittura due aumenti (+ 4% nel terzo trimestre e + 1,7% nel quarto trimestre).

Secondo Confedilizia, a uguali conclusioni portano i dati dell’Agenzia del Territorio, secondo i quali la diminuzione è stata – nei quattro trimestri del 2012, sempre rispetto ai corrispondenti trimestri del 2011 – del 17,7%, del 24,9%, del 25,9% e del 29,6%. Con una diminuzione, quindi, crescente nel corso dell’anno dell’introduzione dell’Imu.

Anche sulla base dei dati dell’Agenzia del Territorio, nel 2011 si erano avuti limitate riduzioni (–3,6% e –5,6% nel primo e nel secondo trimestre) e lievi aumenti (+1,6% e +0,4% nel terzo e quarto trimestre).

Il presidente di Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, ha dichiarato: “Se il blocco delle compravendite si è avuto in coincidenza, e per effetto, dell’introduzione di una smodata tassazione, costituita dall’Imu oltre che dalle altre imposte immobiliari, il rimedio per dare fiato al mercato immobiliare non può che essere quello di una drastica, e urgente, riduzione della fiscalità del settore, così da salvare anche il mercato dell’affitto e, in particolare, gli affitti concordati, destinati alle categorie meno abbienti”.

Copyright © - Riproduzione riservata
La fiscalita’ sugli immobili deve essere ridotta Edilone.it