Bonus mobili e detrazioni fiscali: un vademecum per i consumatori | Edilone.it

Bonus mobili e detrazioni fiscali: un vademecum per i consumatori

wpid-18904_riqualificazioneecobonus.jpg
image_pdf

FederlegnoArredo, in stretta collaborazione con Federmobili (Federazione nazionale dei negozi di arredamento) e Angaisa (Associazione nazionale commercianti articoli idrosanitaria climatizzazione pavimenti rivestimenti arredobagno), ha realizzato una guida pratica sulle detrazioni fiscali.

Si tratta di un vademecum operativo per orientare il consumatore e sfruttare al meglio le opportunità offerte dal cosiddetto “bonus mobili”: che cos’è, chi sono i beneficiari, quali sono i beni agevolabili. L’iniziativa punta a rendere facilmente accessibile ai consumatori il vantaggio offerto dal Governo.

Il governo, recependo  le richieste del settore, ha infatti stabilito la proroga fino al 31 dicembre 2014 delle detrazioni fiscali previste in caso di ristrutturazioni edilizie, e in particolare degli incentivi fiscali per l’acquisto d’arredi. Il tetto di spesa è di 10mila euro, con un ritorno del 50%. Un’occasione preziosa per rinnovare mobili, apparecchi per l’illuminazione e materassi con uno sconto fiscale significativo.

Il testo completo è disponibile sul portale che FederlegnoArredo ha dedicato all’iniziativa (www.bonusmobili.it ). Oltre a contenere una descrizione dettagliata dell’iniziativa garantisce agli utenti risposte puntuali. Il vademecum sarà aggiornato entro la fine dell’anno con le indicazioni necessarie per l’utilizzo del bonus nel 2014.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Bonus mobili e detrazioni fiscali: un vademecum per i consumatori Edilone.it