Firenze, premio città ideale: 22 i progetti premiati | Edilone.it

Firenze, premio città ideale: 22 i progetti premiati

wpid-dire_fare_citta_ideale.jpg
image_pdf

Assegnato il Premio Città Ideale durante l’undicesima edizione di Dire&Fare, chiusasi sabato scorso alla Fortezza da Basso di Firenze. I premi sono stati assegnati a 22 progetti concernenti vari campi.

Si sono distinti nel campo delle politiche per i servizi all’infanzia e l’educazione, come l’Istituto degli innocenti con il progetto “Trool. Tutti i ragazzi ora on line”; oppure nell’ambito della tutela e riqualificazione del paesaggio e nelle innovazioni, come la Comunità montana del Mugello con “Il Parco del Paesaggio rurale appenninico di Moscheta” oppure per aver favorito l’avvicinamento dei cittadini alla pubblica amministrazione anche grazie alle politiche per l’e-gov. Il Premio Città Ideale è stato, inoltre, consegnato per la Biennale toscana del paesaggio al Comune di Sant’Agata in Militello per il progetto “Nebrodi città aperta”, al Comune di Pisa per la “Realizzazione di orti nelle scuole cittadine”, al Comune di Civita per “Ecomuseo del paesaggio valle del Raganello. Partecipare al patrimonio”, al Comune di Quarrata per “Il nuovo regolamento urbanistico di Quarrata”, alla Comunità Montana del Mugello per “Il parco del paesaggio rurale appenninico di Moscheta”, alla Regione Campania per “Un mosaico per l’ambiente”. Per quanto riguarda invece la Biennalina sono stati premiati Sesto Idee con “Il nido in ascolto”, il Comune di Campi Bisenzio con “Libri in testa”, il comune di Pistoia con “Per un progetto educativo partecipato” e “Impronte”, l’Istituto degli Innocenti con “Trool. Tutti i ragazzi ora on line”, il Comune di Parma con “L’ospedale lo conosco anch’io” e Rea Spa con “Scacco matto ai rifiuti”.

Assegnate anche alcune menzioni speciali al liceo scientifico “Rodolico” di Firenze, all’Istituto superiore “25 aprile” di Pontedera, all’Istituto Keynes di Prato e ai nove istituti scolastici veneti riuniti nel progetto “scuole outdoor in rete”. I lavori ritenuti meritevoli di menzione sono stati premiati con un apparecchio Gps cartografico di alta precisione “eTrexVista Garmin”. A questi premi si aggiunge il software ARCGIS 9.3 che è stato consegnato al Dipartimento di Ingegneria agraria e forestale dell’Università di Firenze.

Copyright © - Riproduzione riservata
Firenze, premio città ideale: 22 i progetti premiati Edilone.it