Seminario: I metadati e l'Infrastruttura italiana dei dati territoriali | Edilone.it

Seminario: I metadati e l’Infrastruttura italiana dei dati territoriali

wpid-19402_italia_satellite.jpg
image_pdf

Seminario: I metadati e l’Infrastruttura
italiana dei dati territoriali

Gli esperti della Pubblica Amministrazione e delle Università si riuniranno prossimamente a Roma per discutere della gestione dei dati geografici nazionali, insieme agli esperti di Intergraph, che da 25 anni realizza software per rendere le informazioni geo-spaziali più aggiornate, omogenee e fruibili da parte dei potenziali utenti e che lo scorso aprile ha lanciato il progetto GIS4EU.

Partendo dalle nuove direttive europee, nel corso del seminario saranno discusse le problematiche relative alla gestione dei metadati all’interno dell’infrastruttura italiana dei dati territoriali. La direttiva INSPIRE è entrata in vigore nel maggio 2007 e le prime regole di implementazione, quelle sui metadati, sono state definite, sotto forma di proposta di regolamento, nel maggio 2008. Tali regole di implementazione, insieme alle relative linee guida, vengono ora utilizzate per realizzare uno standard europeo con il CEN/TC 287, attualmente diretto dalla Commissione Informazioni Geografiche di UNINFO. Contemporaneamente, il CNIPA è impegnato alla concreta applicazione di dette regole di implementazione.

Tutte le autorità pubbliche raccolgono, producono e divulgano dati per adempiere alle proprie funzioni istituzionali e molte di esse elaborano informazioni territoriali. Esiste quindi un’ampia gamma di dati geografici pubblici in formato digitale e, per la maggior parte, tali informazioni sono d’importanza strategica sia per il settore pubblico che per quello privato. Raramente, però, tali informazioni sono omogenee ed interoperabili.

L’Italia deve quindi porsi l’obiettivo di rendere i dati territoriali interoperabili e disponibili per l’accesso, la condivisione, lo scambio e il riuso tra gli enti pubblici, allo scopo di fornire migliori servizi, assicurare maggiore efficienza e razionalizzare i costi per l’acquisizione di nuovi dati.

Il seminario “I metadati e l’Infrastruttura italiana dei dati territoriali” si svolgerà giovedì 27 Novembre, a partire dalle ore 9,30, presso la sala conferenze del Dipartimento della Protezione Civile, via Vitorchiano 2, Roma.

L’iscrizione al seminario è gratuita, da eseguire entro il 21 novembre sul sito
www.geostandard-it.org

Copyright © - Riproduzione riservata
Seminario: I metadati e l’Infrastruttura italiana dei dati territoriali Edilone.it