I fabbricati non dichiarati in Catasto: evoluzione della normativa e aspetti urbanistici | Edilone.it

I fabbricati non dichiarati in Catasto: evoluzione della normativa e aspetti urbanistici

image_pdf

Collegio Geometri Provincia Parma
I fabbricati non dichiarati in Catasto: evoluzione della normativa e aspetti urbanistici – decentramento catastale
Parma, 19 febbraio 2008

Il Collegio dei Geometri della provincia di Parma organizza una giornata di studi dal tema “I fabbricati non dichiarati in Catasto: evoluzione della normativa e aspetti urbanistici – decentramento catastale. La Giornata è promossa in collaborazione con:
• Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Parma
• Ordine degli Ingegneri della Provincia di Parma
• Collegio dei Periti Industriali e dei periti Industriali Laureati della Provincia di Parma.

Si terrà dalle ore 14.00 alle ore 18.30, presso:
AUDITORIUM CENTRO CONGRESSI CARIPARMA
Via La Spezia, 138/A – Località Cavagnari
43100 PARMA.

Programma di massima:
ore 14,00 Registrazione dei partecipanti

ore 14,30 Apertura dei lavori
Saluti: geom. Fausto Amadasi
(Presidente Collegio Geometri Parma)
dott. Federico Cesaro (Direttore Regionale Agenzia del Territorio)

ore 15,00 Agenzia del Territorio
ing. Salvatore Scarpino
(Direzione Regionale Agenzia del Territorio)
I fabbricati rurali e non dichiarati al Catasto

ore 15,45 Comune di Parma
prof. Francesco Manfredi
(Assessore Politiche Urbanistiche ed Edilizie Comune di Parma)
Linee guida sulle modifiche alla normativa sui fabbricati agricoli

ore 16,00 Comune di Parma
dott.ssa Donatella Signifredi
(Settore Interventi Urbanistici Comune di Parma)
Ripercussioni urbanistiche degli accatastamenti dei fabbricati rurali e sconosciuti al Catasto; procedure di cambio di destinazione d’uso senza opere; regolarità/difformità urbanistica dei fabbricati da accatastare; connessioni con l’attività di decentramento del Catasto.

ore 16,30 Pausa
ore 16,45 Giurisprudenza

avv. Guglielmo Saporito
(Libero Professionista)

ore 17,45 Atti pubblici
dott. Antonio Caputo
(Notaio)
Trasferibilità dei fabbricati e regolarità urbanistica; aspetti fiscali (registro/catasto/iva); successione di fabbricati agricoli che hanno perso la ruralità, diritto di prelazione dei fondi non più agricoli ed aspetti correlati.
ore 18,30 Chiusura lavori.

La partecipazione è gratuita e dà diritto a quattro crediti formativi.
Scarica il programma completo con la scheda di iscrizione da inviare entro il 16 febbraio 2008.
Per altre informazioni, consultare il sito www.collegio.geometri.pr.it

Copyright © - Riproduzione riservata
I fabbricati non dichiarati in Catasto: evoluzione della normativa e aspetti urbanistici Edilone.it