Giornate di studio architettura e tecnica delle coperture: storia, tecnologie, progetti | Edilone.it

Giornate di studio architettura e tecnica delle coperture: storia, tecnologie, progetti

wpid-19526_coperture.jpg
image_pdf

GIORNATE DI STUDIO ARCHITETTURA E TECNICA DELLE COPERTURE
STORIA, TECNOLOGIE, PROGETTI

10-11 MARZO 2006 – ANCONA 

I sistemi di copertura hanno subito negli ultimi anni forti trasformazioni che hanno interessato tanto l’aspetto esterno ed il suo ruolo nella composizione dell’edificio quanto le tecnologie costruttive, sempre più affinate per adattarsi alle nuove richieste prestazionali oltre che formali.
Da un punto di vista compositivo la copertura ha perso l’idea di semplice elemento di protezione superiore e si è sempre più connotata come elemento compartecipante all’immagine complessiva dell’edificio. Molteplici sono oramai i progetti nei quali la copertura si fonde con le pareti perimetrali, si incurva secondo forme complesse grazie a tecnologie che permettono sempre maggiore flessibilità e libertà ai progettisti.
Da un punto di vista tecnologico, essendo oramai diffuso l’utilizzo degli spazi sottotetto come abitazioni, le coperture si sono trasformate in modo da garantire prestazioni prima non considerate prioritarie. Al di sotto del manto tradizionale in laterizio o di manti realizzati con altri materiali sono stati introdotti sistemi e materiali molto complessi. Sistemi ventilati, reflective roofs, sono solo alcuni dei termini oggi diffusi per indicare sistemi di copertura in grado di garantire prestazioni sempre più elevate.
Da un punto di vista ambientale la maggiore richiesta di attenzione ai temi della sostenibilità sta determinando la comparsa in copertura di materiali naturali, o più in generale ecocompatibili per i quali non appaiono sufficientemente note le problematiche di interazione con il nostro clima e che quindi impongono le necessarie verifiche prestazionali.
Da un punto di vista normativo infine si sta modificando il quadro di riferimento per i prodotti di copertura in relazione all’appartenenza alla CEE. Tali aspetti impongono oggi una riflessione, sia per cogliere e riassumere l’evoluzione subita dalle tecnologie di copertura in Italia, sia per cercare di evidenziare il futuro che attende tale elemento della costruzione anche in rapporto ai temi più generali dell’involucro edilizio.
A tal fine il convegno intende raccogliere contributi offerti da studiosi, progettisti su tali tematiche. In particolare il convegno si articolerà nei seguenti ambiti:
– le tecnologie di copertura nella tradizione costruttiva;
– Le prestazioni dei sistemi di copertura: tra verifica e innovazione;
– architettura e tecnologie di copertura;
– produzione e quadro normativo;
– i temi più generali dell’involucro edilizio.

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti: http://www.ing.univpm.it/roofs/
o scarica la scheda di preiscrizione [Adobe Acrobat Document 55Kb].

Copyright © - Riproduzione riservata
Giornate di studio architettura e tecnica delle coperture: storia, tecnologie, progetti Edilone.it