Borgo Futuro | Edilone.it

Borgo Futuro

wpid-19284_2245_b.jpg
image_pdf

Ripe San Ginesio è un piccolo Comune in provincia di Macerata. Ma non solo, è anche un “Borgo Futuro”, un paese amico dell’Ambiente, impegnato da tempo in progetti sostenibili ed ecologici.
Dall’1 al 3 luglio si svolge proprio in questo paese il Festival della Sostenibilità: saranno serviti menù a km 0 in stoviglie biodegradabili, gli intrattenimenti per bambini saranno realizzati con materiale di recupero e la musica sarà a ridotto impatto ambientale.

Nel paese da tre mesi è attivo un impianto fotovoltaico da 60 kW che copre il 50% del fabbisogno energetico del Comune per l’illuminazione delle strade e degli edifici pubblici, come la scuola o i locali dell’amministrazione, mentre due impianti di solare termico scaldano l’acqua dell’asilo nido e della palestra comunale. Alcune vie del paese sono invece illuminate grazie a speciali lampioni alimentati da pannellini fotovoltaici, e anche la raccolta differenziata è ottima, essendosi attestata ad una percentuale del 70%.

“Stiamo attuando il nostro programma elettorale, costruito per renderci autonomi dai combustibili fossili e più rispettosi del’Ambiente” ha dichiarato il sindaco di Ripe San Ginesio Paolo Teodori. “Per questo sono in corso di valutazione numerosi altri progetti: per riconvertire l’illuminazione pubblica con le luci a led, per recuperare l’energia termica dispersa dalle plafoniere dei lampioni, per edificare un’area coi criteri della bioedilizia e per realizzare un’ippovia e una pista ciclabile che collegheranno l’Abbadia delle Macchie all’importante sito artistico e culturale dell’Abbadia di Fiastra”.

Ripe San Ginesio sarà per tre giorni un vero e proprio laboratorio di sostenibilità.

Maggiori informazioni su: 

A.U.

Copyright © - Riproduzione riservata
Borgo Futuro Edilone.it