Esplorazioni dell'ultima città: nuove pratiche di trasformazione urbana | Edilone.it

Esplorazioni dell’ultima città: nuove pratiche di trasformazione urbana

wpid-locandina_barcellona_small.jpg
image_pdf

Barcellona, Berlino ed Amsterdam sono alcune città emblematiche nell’ambito europeo cui romalab ha deciso, nel 2007, di estendere lo studio delle ultime trasformazioni urbane. In ciascuna di queste città (ma anche in altre come ad esempio Rotterdam) viene rintracciata la scelta di un particolare approccio allo sviluppo urbano e, al contempo, ognuna di esse è stata teatro di sperimentazione e teorizzazione di architettura ed urbanistica.

Romalab è un laboratorio di ricerca sulle nuove strategie di sviluppo delle città, curato da Marialuisa Palumbo, che ha avviato lo scorso 23 febbraio al Maxxi di Roma il ciclo di seminari sull’ultima città, in collaborazione con il Master di Architettura Digitale dell’Istituto Nazionale di Architettura.dedicato.

I seminari, in cui sarà trattata la trasformazione urbana alla luce delle nuove pratiche di indagine e progettazione della città, anche attraverso la presenza di alcuni protagonisti di queste esperienze (come Manuel Gausa di Metapolis e Klaus Overmeyer di Shrinking Cities), chiuderanno la programmazione con l’incontro in cui saranno tirate le somme della propria indagine sul territorio, insieme alle possibili visioni per un’idea di città basata sulla centralità dello spazio pubblico come radice di una nuova sostenibilità.

I prossimi incontri si terranno a:
Berlino, il 30/03/07;
Rotterdam, il 27/04/07;
Roma, il 25/05/07.

Per altre informazioni, consultare il sito:
http://romalab.wordpress.com/

Copyright © - Riproduzione riservata
Esplorazioni dell’ultima città: nuove pratiche di trasformazione urbana Edilone.it