Classe energetica degli edifici: un italiano su tre si e' informato | Edilone.it

Classe energetica degli edifici: un italiano su tre si e’ informato

wpid-12000_risparmioenergetico.jpg
image_pdf

Un italiano su tre (il 34,4%) ha cercato informazioni sulla classe energetica del proprio edificio, un dato in aumento rispetto al 25,4% dell’anno scorso. Solo uno su quattro lo ha fatto per adempiere ad un obbligo di legge, mentre il 52,5% è stato motivato da un interesse personale. Si tratta di una conferma dell’interesse crescente degli italiani per i temi della riqualificazione energetica che emerge in un’indagine di Fondazione Impresa.

Il dato – secondo i ricercatori – conferma come la sostenibilità in edilizia possa essere un settore di traino per la green economy, un ambito che può svilupparsi non solo tramite gli incentivi ma anche grazie l’informazione e all’assistenza presso l’utente finale: “Tranne alcune esperienze locali di successo” commentano gli studiosi “su questo fronte il Paese sembra essere ancora in ritardo”.

In effetti, il 65,6% degli italiani non ha cercato informazione sulla classe energetica: più della metà di questi (il 57,4%) si è dichiarato non interessato, mentre il 34,4% non ha saputo a chi rivolgersi, il 5,3% perché costa troppo e il 2,9% ha invece dichiarato di volerlo fare nei prossimi 12 mesi. I più interessati all’informazione sono italiani tra i 35 e i 54 anni (45,6%), in possesso di un titolo di studio alto (35,5%) e residenti nelle regioni centrali (37,0%).

In modo minimo o con interventi di riqualificazione veri e propri, più della metà – il 57% – degli intervistati ha dichiarato di aver effettuato azioni per l’efficienza energetica della propria casa. La stragrande maggioranza di questi (83,4%) lo ha fatto prevalentemente per ottenere un risparmio economico, il 14,0% soprattutto per contribuire alla protezione dell’ambiente e una parte marginale (2,6%) soprattutto perché ha potuto usufruire di incentivi pubblici.

Degli italiani che non hanno introdotto alcun accorgimento o realizzato interventi di riqualificazione energetica (il restante 43,0%), più della metà (51,1%) lo ha fatto in quanto non interessato, il 21,1% perché costa troppo, il 15,4% perché non avrebbe saputo come intervenire o a chi rivolgersi e il 12,4% ha dichiarato di volerlo fare nei prossimi 12 mesi.

V.R.


Copyright © - Riproduzione riservata
Classe energetica degli edifici: un italiano su tre si e’ informato Edilone.it